facebook rss

Malore fatale a Portonovo,
forse un infarto a uccidere Marco Pichetto

ANCONA - Il 38enne, ingegnere informatico, era consigliere comunale di Camandona, sua città d'origine. Probabilmente, per stabilire le cause del decesso verrà eseguita l'autopsia. Il piemontese si è sentito male in acqua, perdendo i sensi. Inutili i soccorsi
Print Friendly, PDF & Email

Il 38enne Marco Pichetto

 

Potrebbe essere morto a seguito di un infarto avvenuto mentre si trovava in acqua, nel tratto di mare antistante la spiaggia di Mezzavalle, Marco Pichetto, il 38enne del Biellese in vacanza sulla Riviera del Conero insieme alla compagna, incinta all’ottavo mese.
Il 38enne, un ingegnere informatico, era originario di Camandona dove vive la sua famiglia ma risiedeva a Sandigliano. Dal 2019 era consigliere comunale nel suo paese di origine.
Dopo aver lavorato in una ditta ad Ivrea, ora era impiegato in un’azienda nel Milanese.
La tragedia è avvenuta nel giorno di Ferragosto mentre si trova in spiaggia insieme alla compagna Silvia. I due aspettavano il primo figlio.
Il 38enne è stato notato da una bagnante, mentre era in acqua apparentemente privo di sensi, che è andata alla ricerca del bagnino il quale poi ha lanciato l’allarme.
I primi a raggiungere il luogo sono stati i volontari del Soccorso Salvamento Portonovo che in quel momento stavano terminando un altro servizio.  Immediatamente ci si è accorti delle condizioni disperate in cui versava il 38enne, trascinato dal mare in spiaggia, e per questo la centrale operativa del 118 ha inviato subito l’eliambulanza e un mezzo della Croce Gialla di Camerano.
Pichetto è stato massaggiato per circa 45 minuti utilizzando anche il defibrillatore e poi portato a Torrette a bordo di Icaro. Nel nosocomio regionale è però deceduto. Soccorsa anche la compagna del 38enne che, a causa del forte choc, è stata sottoposta alle cure del personale medico. Il 38enne viene ricordato come una persona sempre disponibile e che si dava da fare soprattutto per l’organizzazione degli eventi coordinati dal Comune e dalle varie associazioni. La comunità biellese è rimasta attonita per quanto accaduto al suo concittadino che ha soli 38 anni ha perso la vita.
Probabilmente, per capire le esatte cause del decesso, verrà effettuata una autopsia.

(al.big)

Dramma di Ferragosto a Portonovo: turista soccorso in mare, muore dopo il trasporto in ospedale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X