facebook rss

Al poligono torna il torneo
di tiro a segno delle forze dell’ordine

OSIMO - Si terrà domenica 5 settembre e si sfideranno operatori di polizia o militari
Print Friendly, PDF & Email

La struttura di via Pantani, 19, a Osimo

 

Dopo un anno di stop forzato causa pandemia, anche il Trofeo Operazioni Speciali
tenta di ritornare alla normalità. Si terrà infatti domenica 5 settembre 2021 (inizio alle 9) nella struttura di tiro a segno nazionale di Osimo, in via Pantani 19, la sesta edizione del Trofeo “Operazioni Speciali”, nato da una collaborazione tra “Operazioni Speciali di Carducci Milena” ed il Tiro a Segna Nazionale di Osimo. Il Trofeo, con scopo ludico e di aggregazione è riservato esclusivamente ad operatori di polizia o militari in servizio o in quiescenza da meno di 5 anni e si svolgerà a squadre composte ognuna da 3 tiratori che si sfideranno in prove di precisione e rapidità. Inoltre, per chi non riuscisse ad arrivare ad un numero minimo per la formazione di una squadra, è possibile partecipare anche singolarmente e concorrere in una classifica individuale. Al termine della gara verranno premiati i componenti delle prime 3 squadre classificate, inoltre la prima squadra classifica si aggiudicherà il trofeo detenuto ormai da più edizioni dalla squadre della Guardia di Finanza. Nell’ultima edizione, quella pre-Covid si è vista la partecipazione di decine di operatori della forze dell’ordine, provenienti anche da altre regioni. Le iscrizioni sono aperte fino all’inizio della gara direttamente presso il Tiro a Segno Nazionale di Osimo o contattando il 392.3486258.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X