facebook rss

Un libro sui canti
delle campagne osimane

AL CHIOSTRO di San Francesco è stata presentata l'antologia 'Amore Amore che m'hai fatto fare' curata da Lino Palanca ed edita dall'associazione 'Lo Specchio'
Print Friendly, PDF & Email

La serata al chiostro di San Fracesco di Osimo

Applausi ed emozioni a briglia sciolta, martedì sera ad Osimo, al chiostro di San Francesco per la presentazione dei due libri, uno sui manifesti storici osimani a firma dello storico Massimo Morroni e l’altro sulla raccolta di canti contadineschi del territorio dei “senza testa” curata da Lino Palanca. La serata, che porta la firma anche dell’associazione ‘Lo Specchio’, ha riscosso un bel successo di pubblico.«Ne siamo assai lieti poiché la nostra associazione è l’editrice del volume ‘Amore Amore che m’hai fatto fare’ di canti popolari presentati dalla professoressa Rosalba Roncaglia, presidente della sezione di Osimo di Italia Nostra. – scrive in una nota la onlus ‘Lo Specchio’- La Roncaglia, dopo un sintetico sguardo al panorama culturale italiano rapportato alla cultura popolare, ha individuato nel tema della donna quello centrale del lavoro. La donna, la “bellina” corteggiata e sospirata dall’uomo, che si ritrova poi a vivere il combattimento giornaliero della conduzione della casa, dell’educazione dei figli, del lavoro accanto al marito nell’aia o nei campi. Un mondo cantato in più di seicento stornelli e saltarelli, dispetti e rispetti, canzoni e serenate, che ormai è scomparso, ma che va riscoperto insieme alla genuinità e, si badi bene, alla bellezza di versi nati dal popolo e che il popolo raccontano». La serata è stata impreziosita dalla lettura di diversi testi della raccolta eseguita dalla Norma Saluzzi. «L’associazione culturale ‘Lo Specchio’ è davvero felice di aver messo in campo uno strumento di conoscenza del nostro passato e di riflessione su una cultura, quella popolare, che va studiata con attenzione e con amore. Il libro si può ordinare scrivendo a info@associazionelospecchio.it» chiude il comunicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X