facebook rss

Parchi pubblici, al restyling
i giochi per bambini

OSIMO - Il Comune ha assegnato lavori da 45mila euro per la manutenzione, la bonifica di quelli non recuperabili e per la sostituzione con nuovi arredi in 29 aree verdi
Print Friendly, PDF & Email

I giardini pubblici della frazione di San Biagio di Osimo

 

 

«L’amministrazione comunale farà sistemare tutte le zone ludiche che si trovano nelle aree verdi pubbliche e che, nel corso degli ultimi mesi, hanno subito danni per eventi atmosferici o atti vandalici. Sono stati infatti assegnati i lavori da 45mila euro una ditta privata per la manutenzione, la bonifica dei giochi non recuperabili e la successiva sostituzione con nuovi arredi in ben 29 aree verdi comunali, che coinvolgono tutte le frazioni e i quartieri di Osimo». Lo fa sapere il sindaco Simone Pugnaloni. Che aggiunge: «tra ottobre e novembre saranno sistemati e rinnovati i giochi (altalene, dondoli, torrette con scivoli, giostre) e gli arredi (panchine e tavoli) dei seguenti giardini e parchi comunali: area verde di via Turati a Passatempo, via Po a Padiglione, via Recanati a Campocavallo, via Ippoliti a Campocavallo, via San Valentino a Santo Stefano, via San Giacomo della Marca a San Biagio, via Soderini all’Aspio, via Monte Catria a Casenuove, via Villa a San Paterniano, parco Luna a Campocavallo, parco don Orione e quello di piazzale Muccioli a Casenuove. Nel capoluogo saranno sistemare le aree verdi di via Pavarotti, via don Milani, via dello Sport, via Croce rossa, via Kennedy, via Murri, via 2 Giugno, via Pergolesi, via Bartolini, via Mameli, via Gioberti, via Bambozzi, via Santa Caterina, via Tonnini, piazza Papa Giovanni XXIII, via Verdi e via Cecconi. Sono inoltre in arrivo i giochi per il nuovo parco inclusivo di via Santa Chiara a San Sabino, la prima area verde e ludica di Osimo appositamente dedicata anche ai disabili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X