facebook rss

‘Musica per Dante’,
l’Accademia d’arte lirica
omaggia il Sommo Poeta

OSIMO - Il concerto è in programma per il 22 ottobre al teatrino Campana. Verrà proposto anche agli alunni delle Medie dell’Istituto Comprensivo 'Caio Giulio Cesare'
Print Friendly, PDF & Email

 

Musica per Dante’ è il titolo del concerto previsto per venerdì 22 ottobre alle ore 21, al Teatrino Campana con i solisti dell’Accademia d’Arte Lirica e la pianista Valeria Picardi. E’ uno degli appuntamenti del ciclo “Dante all’opera”, cominciato con quattro eventi in streaming, trasmessi nel mese di Maggio, prima della riapertura dei teatri, e proseguito con due concerti estivi, al Cortile d’Onore del Palazzo Ducale di Urbino e all’Abbazia di Sant’Urbano in Apiro. Il programma è un omaggio al Poeta, nella ricorrenza dei 700 anni dalla sua morte, attraverso le sue opere e le sue creature: dai sonetti e le ballate di Vita Nuova – messi in musica da Castelnuovo Tedesco, e da Taneev addirittura in russo – ai versi della Divina Commedia che hanno interessato compositori marchigiani come Rossini, Gaggi, Silveri, Monti, Marchetti, Alaleona, ma anche Donizetti. Ad ispirare i musicisti sono soprattutto i personaggi femminili: Beatrice per prima, e poi Francesca da Rimini, Lia, Matelda e la Vergine Maria.

Verrà eseguito, in prima esecuzione assoluta, anche il madrigale “Vergine Madre”, commissionato dall’Accademia d’Arte Lirica in collaborazione con Amo-Accademia dei Mestieri dell’Opera del Teatro Coccia di Novara a Salvatore Passantino, compositore non ancora trentenne, ma già affermato: la sua opera Rispondimi Bellezza, dedicata a Raffaello, inaugurò lo scorso anno il Pergolesi Spontini Festival. Provengono da Kazakhstan, Georgia, Giappone e Russia i cinque solisti dell’Accademia, che da oltre 40 anni forma e perfeziona nell’arte lirica giovani cantanti di provenienza internazionale: sono i soprani Lyaila Alamanova, Mariia Krylova e Yuki Mizuno, il mezzosoprano Tamari Kirakosova e il baritono Sultan Bakytzhan. Introdurrà il concerto la professoressa Alessandra Catalani, che guiderà attraverso Vita Nuova e Commedia il viaggio nel mondo di Dante.

Il concerto verrà proposto anche nelle mattinate di lunedì 18, martedì 19 e venerdì 22 ottobre, per gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo ‘Caio Giulio Cesare’, che leggeranno i testi del poeta prima che vengano cantati: un coinvolgimento attivo utile per avvicinare le giovani generazioni al mondo della musica e della poesia. Prevendita presso la sede dell’Accademia d’Arte Lirica mercoledì 20 e giovedì 21 ottobre (orario 10-12.30) e presso la biglietteria del Teatrino Campana la sera del concerto dalle 19.30 fino ad inizio spettacolo. Biglietto unico numerato 8 euro. Obbligatorio il Green Pass e l’uso della mascherina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X