facebook rss

Incendi e crisi climatica, Curcio
al confronto con il pubblico
del ‘CambiaMenti Festival’

CERRETO D'ESI - Ieri pomeriggio il capo della Protezione civile nazionale è stato ospite al palas per il primo incontro della rassegna sul riscaldamento globale incentrato in particolare sull’elemento “fuoco”
Print Friendly, PDF & Email

Fabrizio Curcio (al centro) al palas di Cerreto d’Esi ieri pomeriggio

 

Si è svolto ieri pomeriggio a Cerreto d’Esi, presso il palazzetto dello sport, il primo incontro del festival CambiaMenti relativo al riscaldamento globale in particolare all’elemento “fuoco”.

Il sindaco David Grillini con il capo nazionale della Protezione civile, Fabrizio Curcio

L’ospite d’onore è stato l’ingegner Fabrizio Curcio capo del dipartimento della protezione civile. Molte le autorità civili e militari che hanno preso parte all’incontro.«È stato un bellissimo pomeriggio dedicato all’approfondimento di un argomento che ci riguarda molto più da vicino di quanto pensiamo. – sottolinea il sindaco David Grillini – Dal mio punto di vista personale, è stato davvero un enorme piacere conoscere Fabrizio Curcio, un onore per Cerreto d’Esi ospitare un personaggio così illustre e rilevante, certamente un premio anche per tutti i volontari della protezione civile. Ci sono stati alcuni interventi volti ad approfondimenti e a delucidazioni che Curcio ha puntualmente fornito, dando anche una chiave di lettura molto pratica circa la necessità di una attenta e adeguata comunicazione su un problema che inevitabilmente si riverbera sull’ambiente e quindi sulle nostre vite. Credo che tutti i presenti siano usciti arricchiti da questo incontro. Un caro ringraziamento al capo della protezione civile e all’Unione Montana che ci ha permesso di ospitarlo nel nostro Comune».

Fabrizio Curcio ospite del ‘Cambia-Menti festival’

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X