facebook rss

Omphalos, Loreto accoglie
Massimo Pedersoli

TAPPA finale nella città mariana del viaggio a piedi del 35enne partito da Assisi lo scorso 21 ottobre per sensibilizzare alla raccolta fondi per l'autismo
Print Friendly, PDF & Email

 

Loreto accoglie il 35enne Massimo Pedersoli, nella tappa finale del suo viaggio solidale a piedi, partito da Assisi lo scorso 21 ottobre.«Non è un cammino qualsiasi il suo: sono stati 155 chilometri percorsi a sostegno di Omphalos – Autismo e Famiglie, l’organizzazione di volontariato marchigiana che dal 2008 è punto di riferimento per le famiglie toccate da questa disabilità. – ricorda il sindaco Moreno Pieroni – A Massimo Pedersoli, ad Omphalos e anche alle associazioni Avis e Aido presenti oggi, va tutta la nostra riconoscenza per il grande lavoro di sensibilizzazione e aiuto concreto che stanno facendo, non solo in queste occasioni ma tutti i giorni».

 

Marcia da Assisi a Loreto per i ragazzi di Omphalos

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X