facebook rss

«Può tenere al guinzaglio il cane?»
E viene aggredita con lo spray urticante:
denunciata una 72enne

ANCONA - La donna, identificata dai carabinieri, ha spruzzato senza motivo la sostanza contro una 42enne nei pressi del Palaindoor della Montagnola. Sequestrata la bomboletta, ritrovata a casa dell'anziana. La vittima ha riportato 15 giorni di prognosi
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri al pronto soccorso di Torrette (Archivio)

 

Aggredisce una 42enne con lo spray al peperoncino: denunciata un’anziana per lesioni aggravate. La donna, 72enne, è stata identificata dai carabinieri della Compagnia di Ancona dopo la denuncia sporta dalla vittima. L’indagine è stata condotta dalla stazione di Ancona Principale. I fatti si sono verificati nella giornata dell’8 novembre scorso, nei pressi del Palaindoor di via della Montagnola, non distante dalla sede della Caserma Cortecci: la 42enne avrebbe chiesto, senza animosità alcuna, all’anziana di legare al guinzaglio il proprio cane, che vagava libero facendo agitare gli altri animali condotti dai rispettivi proprietari.
L’anziana, dopo aver accondisceso alla richiesta, ha chiesto alla 42enne di avvicinarsi: improvvisamente, senza ragione alcuna, le ha spruzzato in volto lo spray al peperoncino, facendola rovinare al suolo. La 72enne si è così data alla fuga a bordo del proprio veicolo mentre la vittima ha dovuto fare ricorso alle cure dell’ospedale Torrette, dove ha ricevuto una prognosi di 15 giorni per una grave irritazione oculare.
Immediatamente sono scattate le indagini degli uomini dell’Arma, che si sono subito messi sulle tracce dell’autrice del reato, identificandola: è stata anche eseguita una perquisizione presso l’abitazione dell’anziana che ha consentito di rinvenire un flacone da 15 ml di spray oleoresinum capsicum, che è stato posto sotto sequestro. La 72enne è stata così denunciata a piede libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X