facebook rss

Covid, positiva la deputata Mirella Emiliozzi:
«Il Natale più difficile della mia vita»

CIVITANOVA - La parlamentare del Movimento 5Stelle parla di come sta affrontando la malattia e ringrazia i medici delle Usca per l'assistenza quotidiana
Print Friendly, PDF & Email

 

mirella-emiliozzi-6-325x266

Mirella Emiliozzi, deputata dei 5Stelle

«La cosa peggiore di essere ammalata di Covid è l’incertezza, che ti attanaglia a ogni respiro e ti fa chiedere “che cosa accadrà”. È un senso di solitudine che travalica la fisicità e arriva dritto all’anima». Con queste parole ieri pomeriggio la civitanovese Mirella Emiliozzi, deputata del Movimento 5 Stelle, ha raccontato di essere positiva al virus attraverso un post nella sua pagina Facebook. «E’ il Natale più difficile della mia vita» ha sottolineato la parlamentare ringraziando il personale medico delle Usca (Unità speciali di continuità assistenziali) che la stanno aiutando a fronteggiare una forma seria di Covid che ha coinvolto i polmoni.  «Il conforto e la vicinanza degli amici è importante, ma nel senso di smarrimento di una malattia ancora troppo oscura la cosa che più aiuta è sentire una voce sicura che ti indichi cosa fare. Quella voce arriva dai medici dell’Usca – ha scritto Mirella Emiliozzi –  donne e uomini che ogni giorno portano cure, conforto, speranza, sicurezza. A loro voglio dedicare questo Natale, più difficile della mia vita e a tutti coloro che ogni giorno lottano per salvare la vita degli altri».

Tra i tanti commenti di pronta guarigione, è arrivato anche quello di Katiuscia Cassetta, assessore alla cultura del Comune di Macerata, che ha scritto:  «Forza Mirella, io ne sono appena uscita, i dottori dell’Usca sono stati punto di riferimento, sostegno e sicurezza. Infinita gratitudine». 

(redazione Cm)

post-mirella-emiliozzi-positiva

 

Articoli correlati




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X