facebook rss

Ubriaco, si scaglia contro la polizia:
bloccato e denunciato un 47enne

ANCONA - Le Volanti sono intervenute al Piano a seguito delle chiamate giunte al 112. Alla vista degli agenti, l'uomo ha dato in escandescenza
Print Friendly, PDF & Email

Le Volanti giunte per l’intervento

Ancora l’ennesima lite tra ubriachi in via Giordano Bruno, al Piano.
Ieri, intorno alle 10, le Volanti sono intervenute nei pressi del porticato ex Cinci a seguito di diverse segnalazioni giunte al 112.
I poliziotti, arrivati sul posto, hanno subito trovato un ubriaco che ha iniziato a urlare contro gli agenti, tenendo una birra in mano e senza nessuna mascherina di protezione.
Cercando di riportarlo alla calma ma senza riuscirci, gli uomini della questura sono stati costretti a bloccarlo per poi tentare di identificarlo.
Proprio la richiesta dei documenti non ha fatto altro che provocare una violenta reazione da parte del 47enne, già noto per precedenti per furto e porto abusivo d’armi, che si è scagliato contro i poliziotti tirando calci e pugni.
Dopo poco però, l’uomo è stato finalmente ammanettato e accompagnato negli uffici della questura dove, passati i fumi dell’alcol, è stato denunciato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale.
I successivi accertamenti hanno permesso di verificare come il 47enne si fosse reso protagonista della lite per la quale era stato allertato il 112.
In via Giordano Bruno, aveva infatti minacciato e tentato di aggredire un’altra persona per motivi legati ad una relazione sentimentale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X