facebook rss

Covid, 1.587 nuovi casi nelle Marche
Ventuno ricoveri in meno:
morti un 52enne e una 60enne

SERVIZIO SANITA' - Tra le 3 vittime registrate nelle ultime 24 ore l'uomo era di Potenza Picena, la donna di Fabriano. In miglioramento i dati della pandemia: in calo il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti arrivato a 765
Print Friendly, PDF & Email

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-30-325x267

 

Morto un uomo di 52 anni positivo al Covid. La vittima è Luigi Cimini, di Potenza Picena, non era sposato. Secondo il bollettino dell’Osservatorio epidemiologico delle Marche, aveva patologie pregresse. Era ricoverato a Torrette. Il funerale oggi pomeriggio nella sua città. 

Sul fronte pandemia continua il miglioramento complessivo dei dati. Partendo dalla pressione sugli ospedali, nelle ultime 24 ore si sono registrati 21 ricoveri in meno: uno in più in terapia intensiva e 22 in meno in area medica. Ad oggi quindi i pazienti Covid nelle Marche scendono a 273: 32 in intensiva (con un’occupazione di posti letto pari al 12,5%) e 241 in area medica (con un’occupazione di posti letto pari al 23,4%).  A questi si aggiungono 22 persone nei pronto soccorso. Oltre a Cimini sono morti anche una 60enne di Fabriano e una 91enne di Grottammare.

Quando all’andamento dei contagi, nell’ultimo giorno se ne sono registrati 1.587 a fronte di 5754 tamponi totali: 4059 nel percorso nuove diagnosi e 1695 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi è dunque al 39,1%, continua la discesa del tasso cumulativo di casi ogni 100mila abitanti, arrivato a 765. I sintomatici sono 324.

Ecco la tabella con la divisione per classi d’età dei nuovi contagi di oggi

 

contagi-eta



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X