facebook rss

«Covid, dati da zona bianca
Forte flessione delle ospedalizzazioni»

L'OSSERVATORIO epidemiologico regionale: «Appiattimento della curva epidemica e riduzione dell'incidenza più marcata». Nelle ultime 24 ore 1.533 nuovi casi registrati nelle Marche su 3.497 tamponi
Print Friendly, PDF & Email

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-27-325x221

 

«Prima settimana con ritorno di parametri sotto la soglia per la zona bianca per le Marche». Lo fa sapere l’Osservatorio epidemiologico regionale. Analizzando i dati complessivi, è stato registrato un «appiattimento della curva epidemica» con una «regressione abbastanza ferma nell’ultimo periodo». Guardando ai soggetti sintomatici, inoltre, è stata rilevata «una riduzione dell’incidenza più marcata». Il calo dei sintomatici infine, aggiunge sempre l’Osservatorio «sta portando una flessione forte delle ospedalizzazioni».

Nell’ultima giornata, sono 1.533 i casi registrati nelle Marche e l’incidenza ogni 100mila abitanti è salita da 584,38 di ieri a 602,03. Tra i positivi sono 248 i sintomatici; i casi comprendono 501 contatti stretti di positivi, 401 contatti domestici, 29 in ambiente di scuola/formazione, 3 in ambiente di vita/socialità, 2 ciascuno in setting lavorativo, assistenziale, sanitario. In tutto eseguiti 4.796 tamponi di cui 3.497 nel percorso diagnostico con un ‘record’ di positivi al 43,8%, e 1.299 nel percorso guariti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X