facebook rss

Si riaccedono le luci della Sala Gialla

OSIMO - Domani la prima seduta in presenza dopo due anni di pandemia per il Consiglio comunale. L'aula consiliare è stata dotata di nuove strumentazioni digitali
Print Friendly, PDF & Email

La ‘nuova’ Sala Gialla con maxiscehrmo e sistemi digitali

 

Convocato per domani a Osimo il primo Consiglio comunale in presenza dall’inizio della pandemia. «Eccola, in tutto il suo splendore, la rinnovata e meravigliosa Sala Gialla del palazzo municipale di Osimo – scrive il presidente del Consiglio, Giorgio Campanari, postando la foto della sala consiliare diventata più multimediale – che, dopo due anni di assenza, è pronta ad ospitare la seduta consiliare di martedì 29 marzo alle ore 18.30. Il restyling effettuato permetterà ai consiglieri di scegliere se partecipare in presenza o in videoconferenza ed i lavori saranno trasmessi (novità assoluta) in diretta video dalla sala consiliare. Un piccolo ma importante passo sulla strada della trasparenza e della partecipazione popolare». Tra i punti in discussione anche la convalida delle elette e degli eletti del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi per il Biennio 2022/2023 con la “promessa” di fedeltà alla Costituzione e alle Leggi dello Stato da parte del mini sindaco; l’aggiornamento del Regolamento comunale sui dehors e anche un ordine del giorno di condanna la guerra in Ucraina (presentato dal Pd) e sulle misure contro il caro bollette (due diversi atti presentati da Pd e Liste civiche).

 

Torna in presenza il Consiglio comunale di Osimo

Sala Gialla, i numeri del 2021: nuovi investimenti per rinnovare la tecnologia informatica

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X