facebook rss

La bimba lanciata nel vuoto dalla madre,
ora la donna è in stato di fermo
e piantonata in ospedale

MACERATA - La Squadra mobile ha chiarito quello che è successo ieri pomeriggio. Una 40enne indiana ha buttato la figlia di 3 anni dalla finestra e ha tentato il suicidio. La piccola è stata operata al femore e si trova al Salesi. Sia lei che la mamma non sono in pericolo di vita
Print Friendly, PDF & Email

 

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-2-650x434

Il commissario capo Matteo Luconi sul terrazzo dell’abitazione al terzo piano e i rilievi della scientifica sulla finestra dalla quale la piccola è stata lasciata nel vuoto

di Gianluca Ginella

Prima getta la figlia di tre anni dalla finestra del terzo piano poi tenta il suicidio: mamma di 40 anni in stato di fermo per tentato omicidio, è piantonata in ospedale.

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-12-650x434Lei, R. A. di origine indiana, e la bambina sono vive ed entrambe fuori pericolo e questa è l’unica notizia positiva, quasi un miracolo se si pensa al volo di circa 10 metri fatto dalla piccola, nel contesto di una tragica vicenda avvenuta nel pomeriggio di ieri a Macerata (leggi l’articolo). Ai poliziotti della Volante e della Squadra mobile della questura, che sono intervenuti in via Alighieri, sono state necessarie diverse ore per delineare il quadro di quanto avvenuto.

bimba-caduta-via-alighieri1-e1651482847650-325x280

La finestra dalla quale è precipitata la piccola

Fin da subito tutto ha fatto pensare ai poliziotti che fosse stata la donna a gettare la bambina da una finestra dell’abitazione, una palazzina il cui ingresso è in via Foscolo per poi cercare lei stessa di gettarsi nel vuoto. La piccola, alle 15,45 di ieri, è precipitata da circa dieci metri di altezza finendo su un marciapiede in via Alighieri e ha riportato diverse fratture, al bacino, ad una gamba al polso e un pneumotorace. Inoltre è stato trovato sul collo della piccola anche un taglio, non profondo. I medici dell’ospedale di Torrette, ad Ancona, dove la bambina è stata trasportata dal 118, si sono subito presi cura della piccola assieme ad una equipe arrivata dal Salesi ospedale dove, poi, è stata trasferita.

Ieri sera la bambina è stata operata al femore, è ricoverata in Rianimazione e ha una assistenza continua. Questa mattina sarà sottoposta ad un ulteriore intervento per ridurre le fratture, già da ieri sera viene considerata fuori pericolo e le sue condizioni sono stabili.

bimba-caduta-via-alighieri-e1651482857960-325x321La mamma si trova invece all’ospedale di Macerata dove è stata ricoverata dopo essere stata portata al pronto soccorso ed è piantonata dai poliziotti al reparto di Psichiatria. Gli agenti ieri hanno sentito testimoni che potevano spiegare cosa fosse accaduto e i motivi di quel gesto choc. I poliziotti hanno sentito il marito della donna e la coppia indiana che abita nel loro stesso appartamento. Secondo gli inquirenti, la 40enne avrebbe lanciato la piccola dalla finestra, dopo essersi chiusa in camera da sola con lei, per il timore, che secondo gli investigatori sarebbe stato del tutto immaginario e infondato, che il papà partisse per l’India con la figlia. Una volta gettata la figlia dalla finestra la donna aveva tentato lei stessa il suicidio ma non era riuscita a gettarsi nel
vuoto. Da quanto ricostruito dalle indagini la 40enne non risulta fosse seguita da servizi sociali o da qualche struttura.

 

Choc a Macerata, bimba cade dal terzo piano La mamma tenta il suicidio

 

bimba-caduta-via-alighieri2-e1651482872545-650x602

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-7-650x434

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-18-650x434

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-14-650x434

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-5-650x434

 

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-14-650x434

BambinaCaduta_ViaDanteAlighieri_FF-9-650x434

 

polizia-viale-don-bosco-macerata

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X