facebook rss

Il caos dei cantieri in A14
si fermerà durante l’estate
Aspi accoglie la richiesta della Regione

AUTOSTRADA - Il governatore Acquaroli e l'assessore Baldelli avevano chiesto lo stop. Lavori fermi il ponte del 2 giugno e poi dal 24 giugno al 6 settembre. «Riusciamo a ottenere un risultato che va nella direzione di scongiurare il più possibile i disagi per automobilisti e mezzi pesanti nei periodi con maggior traffico»
Print Friendly, PDF & Email

autostrada-a14-4

 

Cantieri in A14 fermi durante l’estate. L’annuncio è di Aspi a seguito delle sollecitazioni della Regione. Tantissimi i disagi e anche gli incidenti, pure mortali, che avvengono lungo l’autostrada e legati ai lavori che sono in corso. Lavori necessari, ma almeno si eviterà che ci siano quando il flusso di auto si fa più intenso. Non ci saranno dunque cantieri nel ponte del 2 giugno e in tutto il periodo estivo, dal 24 giugno al 6 settembre. L’annuncio giunge a pochi giorni di distanza dalla lettera inviata dalla Regione, a firma del presidente Francesco Acquaroli e dell’assessore alle Infrastrutture Francesco Baldelli, con la quale si invitava la società Autostrade per l’Italia a condividere le dinamiche di esecuzione dei lavori di manutenzione sul tratto marchigiano; lavori che, soprattutto nel periodo estivo, generano forti disagi sul traffico autostradale con pesanti ripercussioni sulla viabilità nei territori costieri tra le province di Ascoli e Fermo. «Anche quest’anno – ha detto il presidente della Regione Francesco Acquaroli – alla luce di quanto fatto la scorsa stagione, con il lavoro congiunto della Regione, di Autostrade e del Ministero, riusciamo a ottenere un risultato che va nella direzione di scongiurare il più possibile i disagi per automobilisti e mezzi pesanti, nei periodi con maggior traffico. Lo stop dal 24 giugno fino a settembre dei lavori consente di dare una risposta tanto attesa per cittadini, pendolari e turisti che transitano sull’A14. Del resto gli adeguamenti nel tratto autostradale sud della nostra regione devono essere effettuati per legge, secondo le norme vigenti, ma bisogna fare tutto il possibile per alleviare i disagi dei cantieri sulla viabilità. Nei prossimi giorni chiariremo ulteriormente gli aspetti del cronoprogramma dei lavori e della gestione dei cantieri». «Abbiamo chiesto ad autostrade di affrontare in tempo la questione dei cantieri estivi in A14 – ha aggiunto l’assessore alle infrastrutture Francesco Baldelli – viste le difficoltà ripetute nella circolazione vissute da chi si trova a frequentare alcuni tratti autostradali nel sud della nostra regione. A partire dai primi giorni di giugno abbiamo ottenuto da Aspi un calendario di lavori finalizzato a mitigare gli inevitabili disagi di turisti e operatori economici che viaggiano lungo il tratto a sud di Porto Sant’Elpidio in entrambe le direzioni».

In particolare, il cronoprogramma dei cantieri prevede la sospensione dei lavori nel ponte del 2 giugno, dalle 6 di mercoledì 1 giugno alle 22 di lunedì 6 giugno, in tutto il periodo estivo, dalle 6 del 24 giugno alle 22 del 6 settembre, a eccezione di alcuni lavori che, secondo Aspi, potranno essere eseguiti in orario notturno. Il passo successivo, con la nomina della nuova governance di società Autostrade, sarà quello di affrontare l’iter progettuale per i 41 chilometri di autostrada orfani della terza corsia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X