facebook rss

Perde il controllo della moto
e finisce contro l’asfalto:
morto un 18enne

OSTRA - E' successo nel primo pomeriggio in via dell'Industria. Sul posto sono intervenute le ambulanze della Croce Verde e l'automedica. Le condizioni del giovane sono apparse subito gravi ed è stata fatta intervenire l'eliambulanza. Il massaggio cardiaco è durato quasi due ore. Sul posto, poco dopo, è arrivata anche la madre. La strada è stata chiusa al traffico. La ricostruzione della dinamica dell'incidente è affidata alla Polizia Municipale
Print Friendly, PDF & Email

Le ambulanze sul luogo della tragedia in cui ha perso la vita un giovane centauro

Tragedia nel primo pomeriggio a Ostra.
Poco dopo le 15.30 un ragazzo di 18 anni è deceduto a seguito di un incidente stradale.
Lo schianto, le cui cause sono tuttora in fase di accertamento da parte della Polizia Municipale, si è verificato lungo il rettilineo di via dell’Industria.
Stando alle prime informazioni il ragazzo, L.B. le iniziali, avrebbe fatto tutto da solo e nessun altro mezzo sarebbe rimasto coinvolto.
Il giovane sarebbe quindi finito a terra mentre era in sella alla propria moto. La chiamata al numero unico di emergenza 112 è stata immediatamente fatta da alcuni passanti ed altri giovani che si trovavano in zona.

I mezzi di soccorso sul posto

Organizzata l’emergenza, sul posto sono intervenute le ambulanze della Croce Verde di Ostra e l’automedica.
Le condizioni del 18enne sono però purtroppo apparse fin da subito gravissime. Il ragazzo era incosciente e immediatamente si è proceduto ad effettuare un massaggio cardiaco.
Data la gravità della situazione, in volo dalla piazzola del nosocomio regionale di Torrette si è alzato anche Icaro che ha raggiunto il luogo in una manciata di minuti.
Atterrato, l’équipe di rianimazione ha continuato le disperate manovre rianimatorie ma per il centauro, dopo oltre un’ora e mezza in cui si è fatto di tutto per strapparlo alla morte, non si è invece potuto far altro che constatare il decesso dovuto alle gravi lesioni riportate.
La strada è stata chiusa al traffico.
Sul posto, disperata, è arrivata la madre del ragazzo. La donna è corsa verso il figlio e, sedutasi accanto, lo ha abbracciato stretto, tra le lacrime e il dolore.

 

I soccorsi sul posto

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X