facebook rss

Letta a sostegno di Fiordelmondo:
«La coalizione di centro-sinistra
è quella giusta per Jesi»

AL VOTO - In piazza Colocci il segretario dem per lanciare la volata del candidato alla fascia tricolore nella città di Federico II. Un pensiero sul fronte nazionale: «Il governo delle larghe intese termina con questo parlamento»
Print Friendly, PDF & Email

Lorenzo Fiordelmondo ed Enrico Letta

 

«Abbiamo davanti un periodo di forte cambiamento. E una comunità ha bisogno di essere guidata dalla persona giusta. Quella persona giusta è Lorenzo. Lorenzo sindaco è la persona giusta. La coalizione larga di centro sinistra è la scelta giusta per Jesi». Così il segretario nazionale dei dem Enrico Letta questa mattina in piazza Colocci, a Jesi, per sostenere la candidatura a sindaco dell’avvocato Lorenzo Fiordelmondo. Ieri, letta si trovava a Fabriano per Daniela Ghergo, in corsa per la fascia tricolore nella ‘città della carta’ (leggi l’articolo). Le urne verranno aperte il 12 giugno. Letta, rispondendo alle domande dei giornalisti a margine dell’incontro don Fiordelmondo e i cittadini, ha risposto ad alcune domande legate al contesto nazionale: «Il governo delle larghe intese – ha detto il segretario – termina con questo Parlamento, dopo le prossime elezioni politiche saranno i cittadini a decidere la maggioranza e noi puntiamo ad avere la maggioranza di centrosinistra che possa governare il Paese secondo un progetto riformatore e progressista». In piazza, questa mattina, tra gli altri era presente anche il capogruppo dem in Regione, Maurizio Mangialardi. «Abbiamo avviato un importante lavoro di ripartenza – ha detto Letta  – Abbiamo capito e stiamo cercando di capire quali sono state le ragioni che vi hanno portato così in basso. Adesso ripartiamo dai sindaci e dai territori, per questo ieri sera ero a Fabriano e stamani a Jesi».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X