facebook rss

Maioliche ispirate
ai ‘Rinoceronti’ di Trubbiani

ANCONA - Sono state create dagli ospiti dei centri diurni sulla base dei disegni degli studenti del liceo artistico Mannucci
Print Friendly, PDF & Email

La maioliche

 

Nell’ambito del progetto “La bellezza salverà il mondo” realizzato dal Liceo artistico Mannucci in collaborazione con il Museo Statale Omero (che ha messo a disposizione i propri laboratori) questa mattina si è svolto un evento in piazza Pertini al quale hanno partecipato tutti gli ospiti dei centri diurni e residenziali del Comune di Ancona.

Gli studenti del Liceo artistico hanno realizzato disegni da trasferire su piastrelle di maiolica effettivamente poi create dagli ospiti dei centri diurni. Queste piastrelle sono ispirate all’arte di Valeriano Trubbiani e questa mattina sono state sistemate nelle fioriere situate in piazza Pertini ora abbellite da queste maioliche che richiamano la Mater Amabilis di Trubbiani che proprio svetta su quest’area. Erano presenti il dirigente del Liceo Mannucci, Francesco Maria Orsolini, i docenti della sezione Arti Figurative, prof. Socrati e Farina, e gli assessori del Comune di Ancona alle Politiche Educative Tiziana Borini, alla Cultura e Turismo Paolo Marasca, al Piano Strategico Ida Simonella.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “La bellezza salverà il mondo”, promosso dal Liceo Artistico “E. Mannucci” con la collaborazione del Museo Tattile Statale Omero e del Comune di Ancona. Il progetto ha visto il suo debutto nell’ottobre del 2019, con testimonial il Maestro Valeriano Trubbiani (1937-2020). Attento alle questioni dell’inclusione sociale, il progetto coinvolge i giovani delle scuole, i centri diurni e residenziali, le associazioni del territorio e il tessuto cittadino in un movimento per la salvaguardia dell’ambiente ed il decoro urbano attraverso i linguaggi dell’arte e della bellezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X