Fratelli d'Italia
facebook rss

A Numana c’è l’Art Festival

EVENTI - Il 25 giugno appuntamento in tutto il centro storico con l'arte contemporanea, spettacoli dal vivo, musica e teatro
Print Friendly, PDF & Email

 

(foto d’archivio)

 

 

Art Festival il 25 giugno fa tappa a Numana e apre il calendario degli eventi dell’estate numanese 2022. Il festival è nato per promuovere l’arte contemporanea, nella ferma convinzione che l’arte sia un potente strumento per migliorare il quotidiano degli uomini. Il format, ideato nel 2016 dall’associazione Whats Art, per il 2022 triplica i suoi appuntamenti, facendo tappa su tre città, Numana, Recanati e Porto Recanati, con l’obiettivo di creare forti legami tra i territori, proprio attraverso il medium dell’Arte, nella sua versione performativa, dal vivo.

Per la serata di Numana, in programma, dalle 19 alle 24, su punti strategici di tutto il centro storico, un’ampia offerta di spettacoli dal vivo. Ci sarà il Laboratorio-Spettacolo di Flowersticks a cura di Alessandro Macchiaiolo, in arte Alesticks, l’“artigiano giocoliere” che si diletta a far divertire il pubblico con le sue creazioni. Da Roma Alessandro De Luca, con il suo omonimo Show, si dice pronto ad offrire al pubblico uno spettacolo di circo, con acrobazie al palo cinese e giocoleria, ad alto impatto emotivo! Coinvolgente, esilarante e saponoso il Katastrofa Show, con un nome che è tutto in programma, del toscano Andrea Fedi, in arte Katastrofa clown, che compirà ogni peripezia per conquistare la ragazza dei desideri. Gabriela Inés Corbo, in arte Gaby Corbo, nata in Argentina attrice, acrobata, clown e insegnante di circo-teatro, proporrà il suo Tan-Go, uno spettacolo di puro circo che ruota intorno all’atmosfera del tango, con il suo sapore e la sua sensualità.

Per la musica il racconto e i suoni di RadioVentura, a cura di Mattia Buonaventura De Minicis, musicante, polistrumentista, a sua volta organizzatore di concerti per divulgare buona musica, inedita. Per la sezione teatro, la ventennale esperienza della Compagnia Teatro Rebis porterà in scena Animalìe, frammenti e divagazioni a partire dal ‘Manuale di zoologia fantastica’ di Jorge Luis Borges. L’ensemble è composto da: Mattia Borraccetti (contrabbasso), Walter Pignotti (chitarra elettrica/electronics), Francesco Savoretti (percussioni mediteranee/electronics), Meri Bracalente (voce recitante), Andrea Fazzini (regia). Ingresso gratuito (info su www.recanatiartfestival.com).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X