facebook rss

Festa Chiesanuova, l’Eccellenza è tua!
Pasqui stende i Portuali allo scadere

TRIONFO – Il giovane di Grottaccia entra a partita in corso e realizza il gol decisivo all'88' sul neutro di Jesi nella finalissima playoff. Sugli spalti esplode la gioia dei 300 tifosi, che possono riscattare il sorpasso della Maceratesi in campionato
Print Friendly, PDF & Email

 

Chiesanuova-portuali-jesi-gol-pasqui-2-650x488

L’esultanza del Chiesanuova dopo il gol partita di Pasqui

di Leonardo Giorgi

Un gol di Pasqui allo scadere manda il Chiesanuova in Eccellenza: mancano due minuti al novantesimo e il ragazzo di Grottaccia, entrato dopo i problemi fisici di capitan Mongiello e Bonifazi, imbeccato da un bel lancio di Paniconi, supera il portiere Tavoni e trafigge così i Portuali Ancona. È il finale più bello per la stagione della squadra di mister Migliorelli e del presidente Bonvecchi. Dopo la beffa del sorpasso subito dalla Maceratese alla penultima giornata, Chiesanuova trionfa nella partita più difficile, nel caldo bestiale dello stadio Carotti di Jesi. Sugli spalti esplode la festa dei 300 tifosi arrivati dalla provincia di Macerata: nella prossima stagione, la piccola frazione di Treia sfiderà i giganti dell’Eccellenza.

Chiesanuova-portuali-vittoria-2-650x366

La festa con i tifosi dopo il triplice fischio

La cronaca – Nei primi quindici minuti lo spartito è biancorosso: il Chiesanuova ha due grandi occasioni (al 5’ e al 12’) per il vantaggio, nate entrambe da due cross di capitan Carlo Mongiello passati davanti la porta e sui quali non arrivano i compagni per una questione di millimetri. Dopo il cooling break, al minuto 30 punizione per i Portuali Ancona. Palla di Gasparini dentro l’area allontanata dalla difesa biancorossa. Tentativo di Mongiello dai 35 metri al 32esimo, è il primo tiro in porta della partita, bloccato dal portiere Tavoni. A tre minuti dalla fine del primo tempo è Tanoni a sfiorare il gol con un bel lancio dello scatenato Mongiello da corner. Sugli sviluppi dell’azione ci prova anche Bonifazi da buona posizione, palla che centra l’estremo difensore anconetano.

Nel secondo tempo, da segnalare l’uscita dal campo per problemi fisici di Bonifazi e Mongiello. Al loro posto, Pasqui e Campana. È proprio Campana a fornire due belle palle per i piedi di Pasqui e Gonzalez, che sprecano. In una delle due occasioni, i tifosi del Chiesanuova recriminano per un rigore su tocco di mano della difesa anconetana. La festa si accende all’88esimo: errore clamoroso dei difensori dei Portuali, palla che finisce sui piedi di Pasqui che supera Tavoni e non sbaglia. È Eccellenza.

Il tabellino:

CHIESANUOVA: Pedol, Rapaccini, Iommi, Tanoni, Ortolani, Monteneri, Paniconi, Morettini, Bonifazi (65’ Pasqui), Mongiello (68’ Campana), Gonzalez. Allenatore Migliorelli. A disposizione: Brunacci, Rango, Bravi, Forconi, Sacchi, Latini, Cesaretti.

PORTUALI ANCONA: Tavoni, Rinaldi, Ribichini, Remedi (70’ Moretti), Santoni, Gasparini, Marzioni (88’ Lanari), Sassaroli, Gioacchini, Mascambruni, De Marco. Allenatore Ceccarelli. A disposizione: Occhiodoro, Severini,Polidori, Bozzi, Garuti, Bianchi, Lucci.

ARBITRO: Giorgiani di Pesaro

RETE: 88’ Pasqui

NOTE: ammoniti Tanoni, Marzioni, Rinaldi, Morettini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X