facebook rss

‘Donna Sprint al volante’:
si conferma il successo

OSIMO - Una trentina di equipaggi femminili hanno partecipato alla quarta edizione della manifestazione organizzata dall'Autoclub Luigi Fagioli
Print Friendly, PDF & Email

 

“Donna Sprint al volante”, una trentina di equipaggi femminili, decretano l’ennesimo successo della manifestazione per auto d’epoca, a calendario Asi, svoltasi ad Osimo ed organizzata dall’Autoclub Luigi Fagioli, quest’anno arrivata alla quarta edizione. Presente la delegata Asi Cristiana Speziali. Due giorni dedicati completamente alle donne a base di cultura, gastronomia, musica e abilità di guida degli equipaggi femminili – ricorda una nota ufficiale dell’Autoclub Luigi Fagioli di Osimo che ha organizzato la manifestazione. Sabato pomeriggio partendo dai giardini pubblici di Osimo, si è raggiunto Castelfidardo per la visita guidata al Monumento Nazionale Battaglia. Attraversando le località della Riviera del Conero, come Numana e Sirolo, la carovana ha fatto sosta ad Osimo Stazione per le prove di abilità e per un rinfresco. Al termine si sono svolte anche delle simpatiche prove di tiro a segno. La giornata si è conclusa al Klass Hotel di Castelfidardo con la cena di pesce.

Le ‘Rimmel’

La domenica tutti gli equipaggi si sono ritrovati alla Fraber, azienda osimana che produce e vende capi di abbigliamento e lavora la pelle, dove i partecipanti hanno seguito con interesse il racconto dei titolari dell’attività. Al termine tutti in centro, nella sala maggiore del palazzo comunale di Osimo per l’interessante conferenza “Le donne nel mondo dell’Automobilismo” curata da Elena Turchi e con la regia di Gabriele Ogiva. Presente il consigliere federale Asi Maurizio Speziali e l’assessore al Turismo del Comune di Osimo Michela Glorio. Tutti i partecipanti si sono poi trasferiti verso il Caffè del Corso dove l’aperitivo è stato allietato con grande successo da una bella esibizione del gruppo musicale “Le Rimmel” composto, per rimanere in tema, da sole donne.

Al termine gli equipaggi hanno raggiunto il Ristorante “Da Giacomo” dove è stato servito il pranzo a base di pesce e dove si sono svolte le consuete premiazioni. Ad aggiudicarsi il Trofeo Donna Sprint la signora Sylvia Pierdicca con Pierdicca Paola su Lancia Beta spider del 1972. Secondo classificato l’equipaggio Buccolini Francesca – Carloni Michele su Renault 4 del 1990. Terzo classificato l’equipaggio Lanari Maria Teresa – Sanchioni Serena su Lancia Fulvia HF del 1973. Quarto classificato l’equipaggio Ricci Laura – Clementi su Maserati Biturbo Spider del 1967. Quinto classificato l’equipaggio Camilletti Paola – Giampieri Paolo su Alfa Romeo GT 1600 Veloce del 1967. Vincitori del tiro a segno Palmieri Graziella-Olivieri Enrico. Sandro Freddo, presidente dell’Autoclub Luigi Fagioli, ha voluto ringraziare la delegata Asi Cristiana Speziali e il consigliere Federale Asi Maurizio Speziali per la loro presenza; inoltre ha ringraziato tutte le donne partecipanti omaggiandole con una rosa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X