facebook rss

Aggredito a colpi di bottiglia
durante una rissa: ricoverato a Torrette

ANCONA - Intervento dei carabinieri e di un'ambulanza della Croce Gialla ieri sera in via Giordano Bruno per soccorrere l'uomo con una ferita profonda ad un gomito
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza della Croce Gialla in servizio (Archivio)

 

Attimi di tensione ieri sera in via Giordano Bruno dove un 46enne, con una profonda ferita da taglio ad un gomito, è stato soccorso dalla Croce Gialla nei pressi di un locale e accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. Qui i medici hanno provveduto a suturare la ferita e a tampnare l’emorragia. L’uomo sarebbe stato aggredito con una bottiglia rotta . Sembra che all’origine dei fatti ci sarebbe stato un diverbio scoppiato in un gruppo di persone per motivi ancora non chiari, forse amplificato da qualche bicchiere di troppo e poi degenerato. Dalle parole e dalle occhiate minacciose, i presenti sarebbero passati alle mani e sarebbe scoppiata una rissa. Sull’episodio indagando i carabinieri di Ancona intervenuti sul posto per calmare gli animi e per ricostruire quanto accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X