facebook rss

Marchigiani dell’anno,
tra i premiati al Senato
c’è anche Marco Santini

ROMA - Celebrata la 36esima edizione del riconoscimento alle eccellenze dell'imprenditoria, dell'arte, della cultura e dell'istruzione: «Orgogliosi della nostra terra»
Print Friendly, PDF & Email

Screenshot-14

Si è celebrata venerdì pomeriggio, alla Sala capitolare del convento di Santa Maria sopra Minerva, a Roma, l’assegnazione del Picus del Ver Sacrum 2021, premio che da 36 anni onora i marchigiani dell’anno, da 15 quelli ad honorem e da 7 i marchigiani nel mondo. Un’onorificenza promossa dal Cesma, Centro studi Marche G.Giunchi, patrocinata dal Senato della Repubblica, che ha trasmesso la cerimonia in diretta sul canale ufficiale Youtube, e dalla regione Marche.

Al tavolo la direttrice Cesma, Pina Gentili, affiancata dai presidenti emeriti del Cesma, il prof. Giuseppe Luci e l’ambasciatore Giorgio Girelli, insieme agli attori Simone Pieroni, elpidiense, e Roberta Sarti, per la lettura dei curricula e delle motivazioni. Il premio conta anche il supporto dell’Unione montana dei Monti Azzurri. Ad aprire il pomeriggio, la lettura di un messaggio inviato dalla vicepresidente del Senato, Anna Rossomando.

 

Screenshot-25-400x225

 

«Da 36 anni scopriamo e celebriamo le eccellenze marchigiane in Italia e nel mondo – ha esordito la direttrice Gentili – Un momento istituzionale importante, in cui premiamo coloro che, in vari campi, hanno portato la nostra meravigliosa terra in Italia e nel mondo».

Uno dopo l’altro, sono stati poi proclamati i vincitori, con una lettura di curricula e motivazioni che hanno convinto il Cesma ad assegnare il titolo di marchigiani dell’anno. I vincitori vedono rappresentanti di tutte le cinque province marchigiane, spaziando dal mondo dello studio e dell’istruzione a quello dell’impresa, fino alla comunicazione e all’arte. A ricevere il premio sono stati chiamati per la provincia di Macerata il rettore di Unicam Claudio Pettinari, l’imprenditrice Giorgia Casoni, il giornalista Alberto Monachesi, l’architetto Sandro Polci e il violinista compositore di Osimo, Marco Santini. Premiati poi  l’imprenditore ascolano Giustino Di Emidio, lo scultore Giuliano Giuliano, l’imprenditore Daniele Livi, e  il giornalista Elpidio Stortini.

P.Pier.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X