facebook rss

‘Nuotata di Mezzavalle’,
si tuffano in 62 per dire sì
al rispetto dei bagnanti e dell’ambiente

ANCONA - Dopo 2 anni di stop stamattina la 15esiema edizione dell'evento sportivo nato per evidenziare il diritto di nuotare in sicurezza e la necessità di far rispettare le regole di navigazione e ancoraggio. Durante la manifestazione sono state raccolte numerose firme a favore dell'istituzione dell 'Area marina protetta del Conero
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

Dopo due anni di stop a causa della pandemia, stamattina ha registrato un successo di adesioni la 15esima edizione della ‘Nuotata di Mezzavalle’ alla quale hanno partecipato 62 nuotatori. La Nuotata di Mezzavalle è una manifestazione di nuoto non competitiva che negli anni ha riscosso crescente successo, nata per evidenziare il diritto di nuotare in sicurezza e la necessità di far rispettare le regole di navigazione e ancoraggio ed ormai diventata una “classica” tra le manifestazioni estive della Riviera del Conero.

«E’ stata una bellissima giornata di sport, con la presenza di un folto pubblico, tutti insieme per Mezzavalle sicura, pulita e libera- commenta in una nota il Comitato Mezzavalle Libera che ha organizzato la manifestazione – e per chiedere un maggior rispetto dei luoghi e delle persone, osservando i limiti di ancoraggio e di navigazione, evitando di abbandonare rifiuti, accendere fuochi e portare i cani in spiaggia durante la stagione estiva e all’amministrazione di posizionare le boe come richiesto dall’ordinanza balneare della Capitaneria di Porto. Durante la manifestazione sono state raccolte numerose firme a favore dell’istituzione dell ‘Area marina protetta del Conero».

In attesa di pubblicare la graduatoria completa, sono stati assegnazione questi premi: primo classificato: Federico Gregorio (31 anni); prima classificata donne Marica Mazzieri (26 anni). La più giovane partecipante: Irene Mazzola (21 anni), il più giovane partecipante: Giorgio Menghi (10 anni), la meno giovane partecipante: Cinzia Berti (60 anni), il meno giovane partecipante: Claudio Zabaglia (67 anni), la partecipante proveniente da più lontano: Elena Russo di Imperia e l’ultimo arrivato: Andrea Fantini.

 

Torna la ‘Nuotata di Mezzavalle’ per rivendicare il diritto di tuffarsi in mare in sicurezza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X