facebook rss

Cena solidale a favore di [R]accolgo

JESI - La organizza per venerdì sera nei locali della propria sede il Centro Studi Libertario “Luigi Fabbri” per la raccolta di fondi a sostegno ai profughi della rotta balcanica
Print Friendly, PDF & Email

 

Venerdì prossimo, 29 luglio, si terrà presso i locali del Centro Studi Libertario “Luigi Fabbri” di Jesi una cena solidale a favore di [R]accolgo, progetto di sostegno ai profughi della rotta balcanica. «Non è la prima iniziativa di sostegno fatta a livello locale e già da tempo beni di sussistenza e risorse di vario tipo vengono mobilizzate a favore di chi subisce in prima persona le conseguenze di guerre economiche e militari fatte da governi asserviti al profitto di pochi a discapito della collettività umana. – spiega una nota del Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri”- Per tali ragioni l’iniziativa, denominata non a caso “Profughe”, ricorda che: “Noi stiamo con chi fugge da una guerra, dalla miseria, dallo sfruttamento. Noi stiamo contro chi fa la guerra, profitta e sfrutta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X