facebook rss

Spiagge Sicure, Marchetti (Lega): «Fondi anche a Numana e Senigallia»

FONDI - L'annuncio del commissario della Lega Marche: «Parliamo di 35 mila euro che dovranno essere destinati alla lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale, cifre che potranno essere impiegate per l’assunzione di personale della Polizia locale a tempo determinato, le prestazioni di lavoro straordinario da parte dello stesso personale, l’acquisto di mezzi ed attrezzature e per la promozione di campagne informative per accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti»
Print Friendly, PDF & Email

Riccardo Augusto Marchetti

 

«Grazie all’impegno della Lega e del Sottosegretario al Ministero dell’Interno Nicola Molteni, sono state stanziate risorse da investire nella sicurezza di tutti i territori delle Marche. Si tratta di fondi che verranno impiegati per garantire maggiore sicurezza nelle spiagge, contrastare lo spaccio di stupefacenti vicino alle scuole e le truffe agli anziani». E’ quanto fa sapere il commissario della Lega Marche, Riccardo Augusto Marchetti.

«Per il progetto ‘Spiagge sicure’, i comuni di Senigallia, San Benedetto del Tronto, Numana, Porto Recanati, Gabicce Mare, Porto Sant’Elpidio, Cupra Marittima e Sirolo riceveranno ciascuno 35 mila euro che dovranno essere destinati alla lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale – spiega Marchetti – cifre che potranno essere impiegate per l’assunzione di personale della Polizia locale a tempo determinato, le prestazioni di lavoro straordinario da parte dello stesso personale, l’acquisto di mezzi ed attrezzature e per la promozione di campagne informative per accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti. Un’altra battaglia che ci ha sempre visti in prima linea è quella in difesa degli studenti, ed è proprio in quest’ottica che nasce il progetto ‘scuole sicure’ – prosegue Marchetti – in vista della ripresa dell’anno scolastico, alcuni comuni marchigiani potranno beneficiare di fondi da destinare a iniziative per contrastare il fenomeno dello spaccio dinanzi agli edifici scolatici. Altra categoria che riteniamo di dover proteggere sono i nostri anziani – continua – ed è proprio per questo che verranno messi a disposizione di tutti i capoluoghi delle Marche cifre che vanno dai quasi 16 mila agli oltre 17 mila euro per la prevenzione e il contrasto delle truffe agli anziani. La Lega si è sempre battuta per difendere gli italiani – conclude Marchetti – quando torneremo al governo del Paese, stavolta insieme al centrodestra unito, potremo finalmente mettere in campo azioni ancora più concrete per garantire la sicurezza di tutti i territori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X