facebook rss

Festa e musica alta in casa:
denunciata una donna

ANCONA - La polizia, su richiesta dei residenti, è dovuta intervenire una prima volta alle 4, invitando la proprietaria di casa ad abbassare il volume. Cosa che però ha fatto per appena mezz'ora trovandosi nuovamente i poliziotti alla porta
Print Friendly, PDF & Email

Controlli delle Volanti al Piano (Archivio)

Erano numerose le telefonate giunte nella notte, intorno alle 4, a seguito di continui schiamazzi e musica tenuta ad alto volume che, ovviamente, non dava modo ai residenti di una via del Piano di poter dormire.
Sul posto è intervenuta quindi una Volante che, in breve tempo, ha individuato l’appartamento di un condominio dal quale proveniva la confusione.
Fattisi aprire la porta, i poliziotti hanno trovato la proprietaria in compagnia di altri conoscenti a trascorrere la nottata in casa.
Gli agenti le hanno subito detto di spegnere la musica per non continuare a creare disturbo al riposo del vicinato. Cosa che lei ha immediatamente fatto.
Il tutto però è durato circa mezz’ora, il tempo di far allontanare la polizia che è stata nuovamente allertata, sempre dai residenti.
Giunta la Volante per effettuare il secondo intervento, questa volta per la donna, dopo essere stata identificata, è scattata la denuncia per disturbo della quiete pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X