facebook rss

Melges 32 World Championship:
Enfant Terrible-Adria Ferries
è il vice campione iridato

PUNTALDIA - Ieri ha conquistato l'argento alle spalle di Pippa e davanti a Wilma e Heat, risultato vincitore tra i Corinthian
Print Friendly, PDF & Email

Enfant Terrible-Adria Ferries è vice campione iridato

 

 

Vincendo la prova conclusiva del Melges 32 World Championship, disputata ieri in regime di Scirocco forte e mare particolarmente formato, Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, oggi 1) è risalito dal quinto al secondo posto della classifica generale, conquistando un brillante argento iridato alle spalle di Pippa (Petterson-Benussi, 4) e davanti a Wilma (Homan-Celon, 2) e Heat (Max Agustin, 3), risultato vincitore tra i Corinthian. «Dopo la giornata di venerdì sapevamo che l’unica possibilità di vincere il Mondiale era quella di fare nostra la regata conclusiva e attendere i parziali dei nostri avversari: abbiamo fatto il nostro, con determinazione, al fronte di condizioni meteo dure. E’ arrivato un secondo posto che ha dato un senso diverso a questa bella settimana di vela. Ringrazio il mio team per la dedizione dimostrata durante questa stagione che, come valore aggiunto, mi ha visto regatare per la prima volta insieme a Claudia, su una barca dinamica e divertente come il Melges 32. Torneremo senza dubbio il prossimo anno con due barche e perseguendo l’obiettivo di fare ancor meglio» ha commentato Alberto Rossi a margine della premiazione.

Una dichiarazione ripresa dalla figlia Claudia, tre volte campionessa europea e due volte iridata di vela, che ha sottolineato come «vice campioni del mondo per la prima volta in barca insieme, quindi vale doppio! È stato bellissimo navigare con mio padre e con il team di Enfant Terrible-Adria Ferries. Sono contenta del risultato finale anche se un po’ di amaro in bocca c’è, non posso negarlo. È stato bello vedere con che grinta abbiamo mollato gli ormeggi questa mattina, nonostante gli alti e bassi dei giorni scorsi. Siamo usciti in mare per vincere e non abbiamo mai smesso di crederci. Abbiamo dominato l’ultima prova dal primo all’ultimo secondo: più di questo non potevamo fare. È stata una bella parentesi della mia carriera sportiva. Ora è arrivato il momento di tornare al timone di Petite Terrible, con la solita squadra ma sul Melges 32».

Il Melges 32 World Championship è stato organizzato da Melges Europe in collaborazione con il Marina di Puntaldia. A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries hanno regatato Alberto Rossi (timoniere), Vasco Vascotto (tattico), Michele Paoletti (randista), Matteo Mason (trimmer), Claudio Celon (trimmer), Claudia Rossi (pit), Roberto Strappati (albero) e Matteo Casali (prodiere). Sono organici al team il coach Marchino Capitani, sail designer di North Sails, e il comandante della barca Sergio Blosi. Il prossimo impegno per l’Enfant Terrble Sailing Team è fissato per il secondo week end di ottobre, quando prenderà parte alla 54ma Barcolana.

La classifica finale (dopo 10 prove, 1 scarto)

1. Pippa, pt. 27

2. Enfant Terrible-Adria Ferries, pt. 29

3. Wilma, pt. 29

4. Heat, pt. 29

5. Homanit, pt. 30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X