facebook rss

Doppio intervento agli Archi
per un ubriaco e un picchiato

ANCONA - La polizia ha identificato un 27enne a seguito di diverse segnalazioni per schiamazzi giunte da parte dei residenti. Più tardi, i carabinieri e la Croce Gialla hanno soccorso un 48enne rimasto coinvolto in una lite
Print Friendly, PDF & Email

Una Volante della polizia in servizio (Archivio)

Interventi nella serata di ieri da parte della polizia prima e dei carabinieri poi, agli Archi.
Gli agenti delle Volanti sono giunti in piazza del Crocifisso a seguito di diverse chiamate effettuate dai residenti che segnalavano continui schiamazzi.
Arrivati sul posto, i poliziotti hanno notato che nella piazza era presente una sola persona, palesemente ubriaca, che si spostava barcollando
Identificato, si trattava di un somalo di 27 anni, richiedente asilo politico.
Appurato lo stato di ubriachezza in cui si trovava, è stato sanzionato e quindi allontanato.
Più tardi, nei pressi della farmacia di via Marconi, sono invece intervenuti i militari dell’Arma e un’ambulanza della Croce Gialla a seguito di un 48enne straniero che aveva riferito di essere stato picchiato in strada. Medicato sul posto, è stato trasportato al pronto soccorso di Torrette per le cure del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X