facebook rss

Via vai nell’immobile abbandonato,
trovate e denunciate 5 persone

SENIGALLIA - Il controllo da parte della polizia è scattato a seguito delle segnalazioni fatte dai residenti. All'interno dell'edificio vi erano tutte persone con precedenti penali: due stavano dormendo e altre tre consumavano eroina
Print Friendly, PDF & Email

La polizia durante il controllo dello stabile

Il continuo via vai di persone in un edificio tra il lungomare Alighieri e piazzale Morandi, un tempo adibito a struttura ricettiva, ha insospettito i residenti che hanno chiamato la polizia.
Sul posto sono arrivate le Volanti del Commissariato di Senigallia. I poliziotti hanno subito effettuato accertamenti e verifiche a seguito delle quali hanno notato numerosi punti di accesso facilmente superabili dalla strada oltre a segni di effrazione sulle porte e sugli infissi della struttura.
Entrati, hanno iniziato a perlustrare l’intero plesso.
Nel corso della verifica gli agenti hanno notato due extracomunitari 25enni, già noti perché con numerosi precedenti penali, che stavano dormendo.
In un’altra stanza, seduti attorno a un tavolo a consumare eroina, altre tre persone tra cui due donne, originarie del pesarese, e un 25enne dell’Est Europa. Controllate, sono risultate tutte con precedenti per furto e reati contro la persona.
L’eroina rinvenuta sul tavolo è stata invece sequestrata.
Lo straniero, perquisito, è stato trovato in possesso di alcuni arnesi ed indumenti ritenuti essere utili per commettere furti e, per questo, sono stati anch’essi posti sotto sequestro.
Al termine degli accertamenti, dato che i cinque si trovavano abusivamente all’interno dell’immobile, sono tutti stati denunciati per i reati di concorso in invasione di edifici mentre lo straniero dell’est Europa è stato deferito pure per il reato di porto di arnesi atti allo scasso. I tre trovati seduti attorno al tavolo, infine, sono stati segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti.
Nei confronti di tre delle cinque persone, si è proceduto anche all’allontanamento dal territorio del comune di Senigallia per 3 anni.
Al fine di assicurare l’inaccessibilità dell’immobile e ripristinare la struttura di recinzione dell’area, in modo tale da evitare future intromissioni, è stata informata la proprietà dell’immobile di quanto accertato durante l’ispezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X