facebook rss

Faccia a faccia con i ladri in casa:
i proprietari li mettono in fuga

CASTELLEONE DI SUASA - Il sindaco Carlo Manfredi: «Sono stati subito avvisati i carabinieri, che hanno iniziato le ricerche, e la popolazione tramite un post su Facebook»
Print Friendly, PDF & Email

I ladri si sono trovati faccia a faccia con i proprietari di casa (Archivio)

Hanno sentito dei rumori sospetti mentre si trovavano in casa.
Non riuscendo a capire a cosa fossero dovuti, i proprietari hanno iniziato a girare per le stanze trovando all’interno dell’abitazione i ladri, intenti a compiere un furto.
E’ successo intorno alle 18 in una residenza bifamiliare in via Kennedy, a Castelleone di Suasa.
I malviventi sono stati messi subito in fuga dai proprietari e avevano agito probabilmente pensando che nessuno si trovasse in casa.
Stando alle prime informazioni, sembra che non sia stato rubato nulla. I tre, entrati forse dopo aver forzato una finestra, si sono dati quindi alla fuga una volta scoperti.
Ad avvisare i cittadini, con un post sul sito del Comune, è stato il sindaco Carlo Manfredi.
«Attenzione! – ha scritto – Ladri in via Kennedy, sorpresi in casa sono scappati a piedi, sono in tre».
Ovviamente «Sono stati avvisati subito i carabinieri – dice il primo cittadino – che stanno effettuando dei pattugliamenti in zona per cercare di individuarli. Il post su Facebook, scritto su richiesta del concittadino – prosegue -, serve anche per avvisare la popolazione e invitarla a prestare attenzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X