facebook rss

“Il mio nome è vendetta” da record,
il film prodotto da Iginio Straffi
nella top ten dei più visti su Netflix

CINEMA - Realizzato dalla Colorado Film di Maurizio Totti, Alessandro Usai e dell'ideatore delle Winx, è diventato il primo titolo italiano a entrare tra i primi 10 non in lingua inglese più visti di sempre sulla piattaforma
Print Friendly, PDF & Email

il-mio-nome-e-vendetta1-325x201

 

Il mio nome è vendetta” diretto da Cosimo Gomez con Alessandro Gassmann e Ginevra Francesconi è diventato il primo titolo italiano a entrare nella top ten globale dei film non in lingua inglese più visti di sempre su Netflix. Con i dati appena pubblicati dalla piattaforma streaming, il film prodotto dalla Colorado Film di Maurizio Totti, Alessandro Usai e Iginio Straffi (originario di Gualdo e ideatore delle Winx), scritto da Sandrone Dazieri, Cosimo Gomez e Andrea Nobile, alla sua quarta settimana di permanenza nella classifica ha aggiunto altre quattro milioni di ore di views in oltre 90 paesi (settimo posto nella top ten della settimana) raggiungendo quindi l’impressionante monte di 67,2 milioni di ore di visualizzazioni che lo hanno portato ad entrare al decimo posto della classifica di tutti i tempi.

Iginio-Straffi

Iginio Straffi

Il film italiano più visto prima di “Il mio nome è vendetta” era “Yara” di Marco Tullio Giordana che aveva raggiunto 37,8 milioni totali di ore di views. A questo punto sembra sicuro che Netflix darà la luce verde per la produzione del sequel visto che, come ha detto il regista proprio a Cinecittà News «sia io che gli altri sceneggiatori abbiamo molte idee su come andare avanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X