facebook rss

Parcheggi su piazza Pertini,
Rubini (Sel) : “Ennesimo scempio”

ANCONA - Il conisligere comunale replica al programma di fine mandato del sindaco Mancinelli. Tra i progetti, l'uso di una parte della piazza per ricavare altri posti auto, per finanziare la copertura. "Idea irricevibile" commenta Rubini.
lunedì 23 gennaio 2017 - Ore 12:34
Print Friendly, PDF & Email

Consigliere comunale Ancona

Dal capogruppo Sel Francesco Rubini riceviamo:

“Tra i tanti proclami della giunta Mancinelli, evidentemente già in campagna elettorale, quello sul futuro di Piazza Pertini è senza dubbio il più preoccupante.
La cricca del PD infatti, dopo aver realizzato durante l’era Sturani, una piazza senza alcuna logica estetica e funzionale, oggi, a seguito di anni di abbandono e totale assenza di progettualità, propone di farne un bel parcheggio a cielo aperto dislocato sul perimetro attualmente in uso alla sosta dei motorini.
Più di 50 posti macchina da concedere alla società che, con tariffe ampiamente onerose per i cittadini, gestisce già il park sotterraneo.
Un’idea semplicemente irricevibile per una città già ampiamente stressata dal problema traffico e smog, antistorica se paragonata ai progetti di riqualificazione urbana che in tutta Europa sperimentano a partire dalla sostenibilità ambientale e dalla piena fruizione pedonale dei centri città. Da anni diciamo che bisognerebbe invertire la rotta, disincentivare l’entrata delle auto private in centro, liberarlo dal traffico e dalla sosta a raso, aprire oltre corso Garibaldi la zona a traffico limitato per realizzare una grande area perdonabile e ciclabile; non a caso, tra le altre cose, abbiamo proposto l’implementazione di uno skate park proprio in Piazza Pertini.
È evidente che però nessuno intende ascoltarci, ma anzi rafforzare un concetto di città contro i cittadini in cui vengono prima le auto e lo smog del diritto di ognuno di noi di poter vivere liberamente la nostra città.
Le piazze dovrebbero essere luoghi di aggregazione, incontro, socialità, spazi per i bambini e per i più anziani.
Immaginare di riempirle di autovetture è semplicemente uno scempio.”

Mancinelli, sprint di fine mandato “Non mi fermo qui”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X