facebook rss

Si sfonda la grata,
donna precipita nel tombino

ANCONA - Soccorsa una 59enne, n piazza Medaglie D'Oro. Entrava alla Banca Mediolanum quando il tombino si è aperto sotto i suoi piedi
venerdì 26 Maggio 2017 - Ore 18:36
Print Friendly, PDF & Email

Piazza Medaglie D’Oro dove ha ceduto la grata

Stava per entrare alla Banca Mediolanum quando la grata si è sfondata sotto i suoi piedi. Donna precipita nel tombino. Una caduta di quasi due metri. E’ successo attorno alle 17, in piazza Medaglie D’Oro, ad Ancona. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. La donna, che lavora negli uffici della Banca Mediolanum, è riuscita a trovare un appoggio con i piedi e fermarsi quindi a quasi due metri di profondità. Con le mani si è tenuta a bordo strada. La grata era sul marciapiede. Per lei, 59 anni,  residente ad Osimo, tanta paura. L’apertura, grande un metro e mezzo di lunghezza e circa 60 centimetri di larghezza, collega ad una condotta sotto il livello stradale, di un condominio che si trova in via Giordano Bruno. I pompieri l’hanno tirata su dalla strada. Aveva delle abrasioni agli arti inferiori. Una fortuna che sia riuscita a trovare un appoggio mentre cadeva o sarebbe finita almeno un altro metro più giù. Soccorsa dalla Croce gialla è stata portata all’ospedale di Torrette per accertamenti. Sul posto sono arrivati i vigili urbani e i tecnici del Comune che hanno provveduto a transennare la grata interessata e a controllare le altre presenti sul marciapiede.

(Mar. Ve.)

(Servizio aggiornato alle 20)

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X