facebook rss

Tenta il suicidio con il veleno:
soccorsa, è in pericolo di vita

CAMERANO – La ragazza ha annunciato il gesto con una telefonata al padre. E’ stata trovata agonizzante nel parcheggio dell’Ikea dai soccorritori
sabato 3 Giugno 2017 - Ore 18:59
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Ha chiamato il padre per annunciare che l’avrebbe fatta finita, ingerendo una dose di veleno per topi. La macchina dei soccorsi, scattata non appena è arrivato l’allarme, è riuscita a strapparla alla morte, ma ora versa in gravi condizioni all’ospedale regionale di Torrette. A tentare il suicidio è stata una ragazza 25enne di Ancona, affetta da crisi depressive e già in cura per combattere il male di vivere. Il gesto estremo attorno alle 17.30, compiuto chiusa nell’auto parcheggiata all’Ikea. E’ stato qui che la 25enne ha deciso di farla finita, chiamando per l’ultima volta i famigliari e sarebbe stata lei stessa a spiegare che aveva ingerito un veleno utilizzato contro i topi. Dal padre è partita immediatamente la richiesta di aiuto, i primi ad arrivare sul posto sono stati i carabinieri del radiomobile della compagnia di Osimo dalla vicina stazione di Camerano e i soccorritori del 118. Hanno trovato la ragazza agonizzante in auto, da qui la corsa in ospedale. Ricoverata in codice rosso, ora è in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X