facebook rss

Muore da solo in casa:
lo trovano dopo 10 giorni

OSIMO - Dramma della solitudine, nel tardo pomeriggio di ieri, in via Roncisvalle. Dopo la segnalazione di un'amica i carabinieri hanno scoperto la salma di Luciano Copparini, 57 anni, con problemi di salute
domenica 11 Giugno 2017 - Ore 12:57
Print Friendly, PDF & Email

Luciano Copparini

E’ morto da solo, a 57 anni, Luciano Copparini, nella sua abitazione di via Roncisvalle, dove viveva con pochi mezzi di sostentamento. Da tempo era disoccupato e non aveva più trovato un lavoro anche perché non godeva di ottima salute, ma il sorriso, nonostante tutto, gli illuminava gli occhi e spesso anche la giornata. Una amica preoccupata della sua assenza in piazza ormai da troppi giorni, ieri pomeriggio verso le 19 è andata a suonare al campanello della sua casa che si trova in un lembo estremo del centro storico di Osimo.

Si è così accorta, per prima, di quel decesso avvenuto secondo il medico del 118 almeno dieci giorni fa. L’odore nauseabondo che si avvertiva è stato il segnale che nel tardo pomeriggio di ieri ha consigliato anche ai vicini di chiedere aiuto ai carabinieri della caserma di via Saffi. Un dramma della solitudine che ha avuto il suo epilogo nel rispetto delle ultime volontà del 57enne. La salma è stata chiusa nella cassa e, senza rito religioso, domani alle 17 arriverà direttamente al Cimitero Maggiore di Osimo per la tumulazione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X