facebook rss

Aggredisce due persone
a calci e pugni: denunciato

ANCONA – La furia senza motivo scattata verso le 12 in via Marconi. Il ragazzo è stato fermato dalla polizia
mercoledì 14 Giugno 2017 - Ore 16:45
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Cammina discutendo e gridando al cellulare, quando esplode il raptus di follia e colpisce senza motivo i primi due passanti che incrocia. Prima ha aggredito una donna con un pugno e una gomitata, poi un uomo con un calcio. Scene di violenza assurda stamattina attorno alle 12 in via Marconi dove sono dovuti intervenire gli agenti della squadra volante per fermare un ragazzo 25enne nigeriano fuori controllo. Il ragazzo è stato bloccato in stazione, dai controlli risulta avere problemi psichici ed essere in cura all’ospedale psichiatrico di Pesaro. Il ragazzo stava parlando animatamente al telefonino, quando all’improvviso ha aggredito i due passanti. La donna di 45 anni di Ancona è finita all’ospedale con un trauma alla spalla, ne avrà per 7 giorni. Quindi, il ragazzo ha lanciato un urlo e sferrato calcio alla gamba dell’uomo. Il 25enne si è poi dato alla fuga, ma è stato rintracciato e bloccato dalla polizia alla stazione, dove ha cercato di divincolarsi dalla morsa degli agenti e del personale medico del 118. Alla fine è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, da parte della donna, e percosse, denuncia questa rimediata dall’uomo raggiunto dal calcio, senza riportare ferite.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X