facebook rss

Scontro in A14: ferita una famiglia
di tre persone

ANCONA – L’incidente ha coinvolto tre auto e un camion tra Ancona Sud e Loreto in direzione sud. Padre, madre e figlio sono stati trasportati all'ospedale, il ragazzo in eliambulanza è il più grave
mercoledì 14 Giugno 2017 - Ore 18:25
Print Friendly, PDF & Email

 

Grave scontro in A14 attorno alle 17.30, ci sono tre feriti trasportati all’ospedale regionale di Torrette. Si tratta di un’intera famiglia di Avezzano, padre, madre e figlio, a bordo della stessa vettura, la prima auto ad aver subito il tamponamento a catena. Il più grave dei tre feriti, il ragazzo universitario di circa 26 anni, è stato portato al pronto soccorso dall’eliambulanza. L’impatto ha visto coinvolto in tutto quattro mezzi, tre autovetture e un camion, lungo l’autostrada, al chilometro 230 subito dopo il casello di Ancona sud in direzione Loreto. Sono dovuti accorrere i vigili del fuoco di Ancona per estrarre la famiglia di tre persone dall’abitacolo della propria auto. L’incidente sarebbe stato causato da un tamponamento che ha coinvolto direttamente una Alfa, una Mini e una Fiat Punto. Il ragazzo coinvolto nell’incidente è stato trasportato con l’eliambulanza a Torrette, gli altri sono stati soccorsi da due ambulanze e una auto medica. I primi soccorsi sono stati prestati dalla Croce Gialla di Camerano e dalla Croce Rossa di Osimo, sul posto anche la polizia stradale per regolare le operazioni e rilevare l’incidente.

Circolazione bloccata, lunghe code per la viabilità già messa a dura prova in mattinata dai lavori e dal sopralluogo dei periti della procura su quello che resta del cavalcavia 166 crollato lo scorso 9 marzo, poco distante dal luogo dell’incidente. Durante l’intervento dei vigili del fuoco è stata completamente chiusa al traffico la corsia verso sud dell’A14.

(servizio aggiornato alle 19.45)

La ripartenza dell’eliambulanza dall’A14

I soccorsi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X