facebook rss

Liliana Rovaldi comandante
della municipale fino alle elezioni

ANCONA – Pubblicato il decreto del sindaco con cui viene nominato il nuovo comandante della polizia locale. Da sabato prossimo, l'ex comandante di Jesi sarà la dirigente del corpo di Ancona, fino al termine del mandato di Valeria Mancinelli
Print Friendly, PDF & Email

Liliana Rovaldi

 

Liliana Rovaldi comandante della polizia municipale di Ancona, ora la nomina è ufficiale. Pubblicato il decreto del sindaco Valeria Mancinelli con cui viene nominata l’ex comandante della polizia locale di Jesi alla guida del corpo della municipale del capoluogo. Liliana Rovaldi prenderà servizio subito, già da sabato 16 dicembre, quando scadrà l’interim assegnato al direttore generale Giancarlo Gasparini. Al dg era stata attribuita la sostituzione temporanea del comandante Massimo Fioranelli, a riposo dallo scorso 30 novembre. E proprio Gasparini ha presieduto la commissione esaminatrice che lunedì, dopo l’ultimo colloquio, ha scelto Liliana Rovaldi tra le 22 candidature arrivate da tutta Italia. Il nome selezionato è stato perciò accolto dal sindaco Mancinelli, che martedì ha firmato il decreto sindacale con cui viene assegnato il comando della municipale. Nonostante la procedura di concorso pubblico, la nomina resta di carattere fiduciario: l’incarico scadrà con la fine naturale del mandato del sindaco, previsto a primavera del 2018. Toccherà quindi al prossimo sindaco che uscirà dalle elezioni decidere se confermare o meno Rovaldi. Per la prima volta dunque i circa 80 agenti della municipale di Ancona saranno guidati da un comandante al femminile. Rovaldi, nata a Charleroi in Belgio, 58 anni, vigilessa dal 1980 e dal 1982 a Jesi, dove è stata nominata comandante dal sindaco Bacci nel 2012. Per l’incarico da dirigente del Comune di Ancona, l’indennità prevista è di quasi 6mila euro al mese per 13 mensilità: 3.331 euro di retribuzione tabellare, più la retribuzione di posizione di 2.526 euro, oltre eventuali premi di risultato.

Print Friendly, PDF & Email


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X