facebook rss

Malore fatale davanti al portone
di casa: 78enne stroncato da infarto

JESI - Il pensionato era uscito a fare una passeggiata con il proprio cane e si è sentito male al rientro nel palazzo di Viale delle Vittoria dove abita, verso le 18.15. Inutile il tentativo dei vicini di praticargli le manovre rianimatorie in attesa del 118
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Malore fatale sull’ingresso del condominio di casa, nel tardo pomeriggio di oggi, per un 78enne di Jesi. Il pensionato M.G. si è accasciato, verso le 18.15, davanti al portone del palazzo dove abita in  Viale della Vittoria. Un vicino vendendolo riverso sul pavimento, in stato di incoscienza e in fin di vita, ha subito lanciato l’allarme chiedendo l’intervento del 118 ma cominciando a praticargli subito le manovre di rianimazione con il massaggio cardiaco. Quando il medico del 118 con l’ambulanza della Croce Verde di Jesi è arrivato sul posto però non ha potuto che constatare il decesso dell’anziano avvenuto per un arresto cardio-circolatorio, probabilmente causato da un infarto fulminante. Il sanitario ha tentato invano di continuare a rianimare l’uomo ma alla fine si è dovuto arrendere. Sul posto si è portata anche una pattuglia del Commissariato di polizia. Il 78enne, uscito di casa per fare una passeggiata con il proprio cane, si è sentito male al rientro a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X