facebook rss

Nasconde la marijuana sotto la lavatrice
e nel secchio dei rifiuti, arrestato 22enne

FABRIANO - Dopo il blitz della polizia, ieri sera a casa del giovane sono stati trovati 300 grammi di stupefacente suddivisi in 50 dosi di diversa pezzatura. Disposta la custodia cautelare in carcere
Print Friendly, PDF & Email
La droga rinvenuta nella casa del nigeriano dai poliziotti del Commissariati di Fabriano

La droga rinvenuta nella casa del nigeriano dai poliziotti del Commissariati di Fabriano

Riforniva i clienti di droga nella sua abitazione del quartiere Borgo. G.E., il nigeriano di 22 anni arrestato ieri dal Commissariato di Fabriano. E’ stato sorpreso con 300 grammi di marijuana suddivisi in 50 dosi di diversa pezzatura per tutte le esigenze degli assuntori. Il blitz dei poliziotti agli ordini del commissario capo Sandro Tommasi è scattato ieri pomeriggio. Gli agenti sono entrati i casa dove risiedono due nigeriani  che lo ospitavano da tempo, insieme ai cani ai cani antidroga della Questura di Ancona. Sono state rinvenute 44 dosi occultate nella tasca di un giacchetto poi nascosto in uno zaino sotto alla lavatrice che si trova nel bagno; 5 dosi sono state trovate in un contenitore porta spazzatura e una nel comodino della camera da letto. Gli involucri, alcuni grandi come palle da biliardo, erano stati sigillati con del nastro adesivo. Indagini in corso. L’arresto è stato convalidato oggi e per il giovane è stata  disposta la custodia cautelare in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X