facebook rss

I verdetti del proporzionale:
Carrescia non ce la fa,
en plein di M5S e Lega

ELEZIONI – Al Senato entra il fabrianese Sergio Romagnoli con il M5S, alla Camera unico democrat è Alessia Morani
Print Friendly, PDF & Email

Sergio Romagnoli con Virginia Raggi

Seggi assegnati con il metodo proporzionale, anche qui sbancano M5S e Lega. Al Senato plurinominale, collegio unico per tutte le Marche, vengono assegnati due senatori ai pentastellati, due seggi alla coalizione di centrodestra e un seggio al Pd. Vengono eletti dunque il fabrianese Sergio Romagnoli e Rossella Accoto con il M5S, (capolista era Donatella Agostinelli, già vincitrice però del collegio uninominale di Pesaro-Fano-Senigallia). Per il centrodestra, ce la fa il sindaco di Visso e candidato della Lega Giuliano Pazzaglini (sconfitto di un soffio da Mauro Coltorti del M5S al collegio uninominale Ancona-Macerata). Secondo seggio per il centrodestra va al forzista ed ex direttore del Resto del Carlino Andrea Cangini. Il seggio del Pd invece va al deputato uscente Francesco Verducci, di Fermo. Dopo l’esclusione di Emanuele Lodolini del Pd alla Camera, è ufficiale anche la sconfitta del secondo parlamentare anconetano, Piergiorgio Carrescia, che era in corsa al Senato sia all’uninominale, sia al proporzionale. Alla Camera, nel collegio plurinominale Marche 02 Ancona, Fano, Pesaro, al M5S vanno 2 seggi, al centrodestra un seggio e infine un deputato va al Pd. Per il M5S vengono Roberto Rossini e Martina Parisse, per la Lega viene confermato il senatore uscente Luca Paolini. Nel Pd, unica eletta la deputata uscente Alessia Morani.

Senato a 5 Stelle: eletti Mauro Coltorti, Giorgio Fede e Donatella Agostinelli

Osimo elegge il deputato Paolo Guliodori con il M5S primo partito: Lega in ascesa, debacle per il Pd

Il deputato di Ancona è Patrizia Terzoni (M5S), non ce la fa Lodolini (Pd)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X