facebook rss

Tirreno-Adriatico,
countdown per rattoppare
le buche sugli asfalti

CICLISMO - Da Castelidardo a Osimo operai al lavoro sulle strade per sistemare i danni da maltempo in vista dell'arrivo dei corridori della corsa dei due mari
Print Friendly, PDF & Email

Le buche in via Sbrozzola

Neve e buche sull’asfalto. Corsa contro il tempo per rattopparle in vista dell’arrivo della 5° tappa della Tirreno-Adriatico. Si lavora a ritmi sostenuti per sistemare il manto stradale di diverse strade nelle città della Valmusone, da Numana, Castelfidardo, Osimo e Filottrano, che nel week end saranno toccate dalla carovana della corsa dei due mari. Ad Osimo, in particolare gli operai Astea stanno sistemando le ‘voragini’  aperte sulle strade del centro storico, come in via Fonte Magna o in periferia, come in via Guazzatore, via Sbrozzola e via Montefanese. A Castelfidardo è già tornata ben transitabile via Alighieri.

Gran Fondo e Tirreno-Adriatica, tre giorni di ciclismo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X