facebook rss

Tenta di strangolare la moglie,
fermato dal titolare dell’albergo

MONTEMARCIANO - Nella stanza dove alloggiava la coppia c'era anche la figlia di un anno che è rimasta illesa. La donna è stata accompagnata all'ospedale, l'uomo è stato denunciato per lesioni e maltrattamenti in famiglia
lunedì 23 aprile 2018 - Ore 08:38
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

di Talita Frezzi

La Polizia Stradale di Senigallia è intervenuta sabato sera poco dopo le 23 in un albergo a Marina di Montemarciano per una lite familiare. Un uomo stava tentando di strangolare la moglie, in preda all’ira e ai fumi dell’alcol. È stato fermato dal titolare dell’albergo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che la coppia – italiani, trentenni – abbia iniziato a litigare furiosamente lanciandosi degli oggetti. I rumori e le urla hanno attirato l’attenzione di un cliente che stava salendo in stanza e ha chiamato il titolare del ristorante “Il Podere” cui è annessa la struttura ricettiva dove la coppia litigava. Proprio il titolare con altri uomini del personale è riuscito a bloccare l’uomo, che stava tentando di strangolare la compagna. Un salvataggio in extremis. Sembra che in stanza con la coppia vi fosse anche una bambina piccola, la figlia di un anno, che è rimasta illesa. La donna è stata soccorsa dal 118 è accompagnata in ospedale per essere medicata. L’uomo sarà denunciato per i reati di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X