facebook rss

Tombolini presenta la sua civica,
ecco i candidati di 60100

ANCONA – Simone Pizzi e Arnaldo Ippoliti scelgono il candidato sindaco del centrodestra, con lui anche l'architetto Stoppa e l'ex consigliere di circoscrizione Buontempo
Print Friendly, PDF & Email

Stefano Tombolini

 

Moderati e civici, la lista 60100 ci riprova. Dopo il debutto del 2013, sempre capeggiata da Stefano Tombolini, la formazione dell’ingegnere e del candidato sindaco sostenuto dal centrodestra torna in campo per le prossime elezioni, con alcune “new entry” dal campo dei centristi. Tra gli acquisti ci sono il medico anestesista del Salesi e consigliere comunale uscente Simone Pizzi.

Il vice presidente del Consiglio comunale Simone Pizzi

Eletto nella scorsa consiliatura con il Pdl, dopo la scissione del Popolo della Libertà si era avvicinato alla civica La Tua Ancona di Italo D’Angelo e oggi ha preferito continuare con l’esperienza civica di Tombolini. Con lui anche l’ex consigliere comunale Udc Arnaldo Ippoliti, l’architetto Sandro Stoppa, già al fianco del candidato sindaco Giacomo Bugaro nel 2009, l’ex consigliere di circoscrizione Teodoro Buontempo.

Ecco la lista completa di 32 candidati al Consiglio comunale: il medico anestesista del Salesi Simone Pizzi, l’avvocato Arnaldo Ippoliti, l’animatore Massimo Albertini, geometra Domenico Allegri, il pensionato bancario Maurizio Barigelli,

L’avvocato Arnaldo Ippoliti

l’ingegnere Teodoro Buontempo, il dipendente regionale Gabriele Cinti, l’autista Conerobus Paolo Cirilli, l’universitaria Mae Carla Compra, l’insegnante Paola Dal Monte, il consulente ambientale Elena D’Aquanno, il dipendente Francesco D’Aquino, l’addetto comunicazione del Crn Alessia Federici, l’agente immobiliare Maurizio Fucci, il dipendente Gilberto Gismondi, l’addetto al salvamento Mauro Gorgoloni, il libero professionista Martina Hinna, l’impiegato nel settore finanziario Antonio Italia, l’agente di commercio Mauro Marchetti, il consulente aziendale David Mariani, l’autista Conerobus Antonello Mariotti, l’universitaria Elisabetta Moraca, la dipendente Emilia Pelosi, il comandante dei carabinieri in congedo Alessandro Petitti, il commerciante Carlo Piccinini, l’universitario Jacopo Roscioni, l’architetto Sandro Stoppa, l’educatrice Valentina Sturani, l’avvocato Domenico Taddei, l’avvocato Cinzia Tolomei, la libero professionista Elena Fiorina Ursache, l’assicuratrice Francesca Vecchietti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X