facebook rss

Diverbio tra autisti al porto:
accoltellato un camionista

ANCONA - La lite tra due autisti di origine greca è scoppiata nel primo pomeriggio di oggi. Uno dei due, un 68enne è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette per una ferita da taglio al braccio sinistro. Il 42enne che l'avrebbe aggredito rintracciato dalla polizia di frontiera
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi sul piazzale del porto di Ancona dopo il diverbio del primo pomeriggio di oggi (foto Renzo Ruti)

Camionista accoltellato al porto di Ancona. Tutto è successo in una manciata di minuti, verso le 14.30 di oggi, durante l’orario di sbarco e imbarco della nave della linea Anek Line. Il diverbio sarebbe scoppiato per motivi al momnto sconosciuti, tra 2 autisti di Tir di origine greca sul piazzale dello scalo dorico. Il ferito, S.A., un camionista greco di 68 anni, è stato soccorso dal 118 e da un’ambulanza delle Croce Gialla di Falconara per essere trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette con una lesione da taglio al braccio sinistro. L’uomo, che non parla l’italiano, non è riuscito a spiegare ai soccorritori che cosa era accaduto e che oggetto gli aveva provocato quel taglio profondo.  L’altro protagonista della vicenda, il presunto aggressore, sarebbe invece fuggito, abbandonando il suo mezzo sul piazzale dopo il gesto violento. Le condizioni del 68enne medicato all’ospedale regionale non sono state giudicate gravi dai medici,anche se è stato necessario entrare in sala operatoria per ricucire la ferita. Sul posto, nel trambusto dei primi attimi concitati, anche una pattuglia della Polmare che ha subito avviato le indagini per fare chiarezza sui fatti.  Gli agenti sono già risaliti all’identità dell’uomo, un 42enne greco che avrebbe afferrato un oggetto appuntito, forse un cacciavite e avrebbe colpito con un fendente l’altro. L’uomo è stato rintracciato dalla Polizia di Frontiera ed è stato denunciato in stato di libertà ma avrebbe negato di essere l’autore dell’aggressione. Non è la prima volta che accadono episodi di violenza nell’area portuale, tali da richiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

Egiziano accoltellato al porto di Ancona

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X