facebook rss

Ultimi colpi della campagna elettorale,
tra concerti e big a sostegno dei sindaci

ANCONA – Ultima settimana di campagna elettorale, sabato calerà il silenzio in attesa del voto di domenica. Concertone in piazza Cavour per Mancinelli, show di Montanini in piazza Roma per Rubini, il critico Sgarbi a sostegno di Tombolini, Diomedi chiude in piazza del Papa con i parlamentari del M5S
Print Friendly, PDF & Email

I quattro candidati sindaco. In senso orario, in alto sinistra Valeria Mancinelli, Stefano Tombolini, Francesco Rubini e Daniela Diomedi

 

Ultimi giorni di campagna elettorale, i candidati sindaco mettono in agenda gli appuntamenti conclusivi. Il sindaco uscente Valeria Mancinelli chiama a raccolta 100 musicisti anconetani per il concertone di piazza Cavour con i talenti cittadini. S’intitola Suona Ancona l’happening che, venerdì 8 giugno, dalle 18 alle 23, vedrà 100 artisti esibirsi in un maxi-concerto per concludere la campagna di Valeria Mancinelli. Una serata, condotta dal volto tv Rai Paolo Notari, che punta a tenere alta l’attenzione sul territorio, continuando a dare visibilità alle tante espressioni musicali del capoluogo. Per il candidato di Altra Idea di Città Francesco Rubini ci sarà invece il performer Giorgio Montanini, il “Nemico Pubblico”, come si intitolava il suo show andato in onda su Rai 3 dove la sua satira feroce è diventata famosa. Appuntamento in piazza Roma giovedì 7 giugno alle 17,45 con il comico e con Monica Di Sisto, vice presidente di Fairwatch, presente con il candidato sindaco e tutti i candidati al Consiglio comunale di Altra Idea di Città. Mercoledì 6 giugno alle 21 sarà la volta del critico d’arte Vittorio Sgarbi, che in piazza della Repubblica terrà il suo comizio-convegno intitolato “Arte e cultura in città: un nuovo inizio” per sostenere la candidatura sindaco di Stefano Tombolini. Nel derby delle piazze, il Movimento 5 Stelle dà appuntamento venerdì 8 giugno in piazza del Papa dalle 18,30 per la conclusione della campagna elettorale con il candidato sindaco Daniela Diomedi e i parlamentari eletti dal movimento, tra cui Mauro Coltorti, Donatella Agostinelli e Martina Parisse, ma si vocifera anche di un possibile ritorno in piazza per il neo ministro Luigi Di Maio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X