facebook rss

Sfregiato il Monumento ai Caduti

ANCONA – Vandali di nuovo in azione al Passetto, basamento imbrattato di vernice rossa e firme, tutt'intorno la sporcizia lasciata dal sabato sera
Print Friendly, PDF & Email

Poco più di un mese fa l’ultima incursione dei writer sulle panchine del Passetto, rimesse a nuovo esattamente nell’estate del 2017, oggi tocca nuovamente al Monumento ai Caduti essere sfregiato con la vernice colorata. Gli ultimi sfregi sono stati messi a segno nel fine settimana, probabilmente nella notte tra sabato e domenica, una grossa ed evidente strisciata di vernice rossa sulla scalinata che conduce al tempietto e una firma poco distante, alcune lettere impresse con un colore più chiaro. Tutt’intorno, i resti del sabato sera: bicchieri di plastica e bottiglie di birra vuote abbandonate in bella vista sul basamento. Ecco l’ultimo segno lasciato dai vandali, in una battaglia al degrado che lo stesso sindaco Mancinelli aveva definito mesi fa, con una punta di scoramento, come “cercare di trattenere l’acqua con le mani”, in mancanza di un senso civico diffuso. Anche questa volta, il Comune tenterà la strada di acciuffare i responsabili visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza in piazza IV Novembre, ma finora, negli episodi precedenti di danneggiamento, i video non hanno portato risultati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X