facebook rss

Jesina, Davide Ciampelli
è il nuovo allenatore

JESI - Il mister sarà presentato ufficialmente lunedì 2 luglio nella sala stampa dello stadio Carotti. “È il profilo dell’allenatore che cercavamo" spiega il responsabile tecnico della società, Gianfranco Amici
Print Friendly, PDF & Email

Davide Ciampelli

La Jesina Calcio annuncia il nome di Davide Ciampelli come nuovo allenatore della prima squadra per la stagione 2018/2019. Classe 1983, originario di Città di Castello, Ciampelli è stato considerato il tecnico con il profilo più idoneo per gli obiettivi della società leoncella che – confidando nel ripescaggio in serie D – punta a disputare un campionato di buon livello con la piena valorizzazione dei giovani del territorio. “Davide Ciampelli, infatti, malgrado la giovane età, è un allenatore professionista con alle spalle importanti esperienze sia nel settore giovanile, sia in squadre di categoria superiore, avendo concluso l’attuale stagione come secondo al Perugia in serie B, fino ad arrivare ai playoff per la promozione in serie A. – sottolinea una nota del club sportivo – Il tecnico umbro ha cominciato prestissimo la sua carriera di allenatore: a 20 anni, complice un infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il calcio giocato, si è dedicato al settore giovanile. Dopo aver insegnato nelle scuole calcio, vince, dal 2009 al 2013, cinque campionati consecutivi, tre con i Giovanissimi della sua Città di Castello, uno con gli Allievi del Bastia e uno con gli Allievi Nazionali Lega Pro del Perugia. Alla guida dei giovani “grifoni” resta fino al 2016, conquistando anche un 2° posto e il torneo “Nereo Rocco” di Firenze, dove è stato premiato come miglior allenatore della manifestazione”.

Jesina Calcio

Nella stagione 2016-2017, oltre a conseguire il patentino Uefa A a Coverciano, ha guidato la Primavera del Perugia qualificandosi al Torneo di Viareggio. Lo scorso anno è stato chiamato da Federico Giunti come suo vice per la prima squadra del capoluogo umbro. Complice la squalifica dello stesso Giunti, ha guidato il Perugia nelle prime due partite di campionato, vincendole entrambe contro l’Entella e il Pescara. È rimasto nel suo ruolo anche dopo l’esonero di Giunti e l’arrivo di Roberto Breda e, successivamente, con Alessandro Nesta fino a disputare i playoff per la promozione nella massima serie. “È il profilo dell’allenatore che cercavamo – spiega il responsabile tecnico della società, Gianfranco Amici – vale a dire una persona abituata a lavorare con i giovani, preparata e con la giusta ambizione di crescere ancora. Ha forti stimoli per questa che è una grande opportunità sia per lui, sia per la stessa Jesina”. Davide Ciampelli sarà presentato ufficialmente lunedì 2 luglio presso la sala stampa dello stadio Carotti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X