facebook rss

Trofeo internazionale Settecolli,
Emanuel Turchi fa record nel dorso

NUOTO - L'atleta 22enne della Vela si è classificato al quinto posto abbassando il suo personale, nonché record regionale assoluto, a 1'59"33, in vasca da 50 metri
Print Friendly, PDF & Email

Emanuel Turchi a Roma

 

Grande prestazione di Emanuel Turchi al 55° Trofeo internazionale Settecolli di Roma: ieri pomeriggio nella finale A dei 200 dorso il nuotatore 22enne della Vela Ancona ha centrato un quinto posto abbassando il suo personale, nonché record regionale assoluto, a 1’59″33 (in vasca da 50 metri). Il suo precedente 1’59″45 lo aveva stabilito agli scorsi campionati assoluti primaverili di Riccione, nel mese di aprile. Al Settecolli, dopo il sesto tempo delle batterie, nella finale Emanuel Turchi è protagonista di una gara tiratissima, sempre condotta tra il secondo e il quarto posto, sino in fondo, come conferma il fatto che il bronzo è stato ottenuto con il tempo di 1’59″05, cioè meno di tre decimi dal tempo del nuotatore della Vela Ancona. Una prestazione, quella di Emanuel Turchi, resa ancora più preziosa dal fatto che a Roma s’è misurato con alcuni tra i migliori dorsisti al mondo. La nuova programmazione degli allenamenti, decisa insieme al tecnico Sandro Paolinelli, e che tiene conto anche degli impegni universitari di Turchi, dà dunque nuovamente i suoi frutti. Il podio della finale 200 dorso maschile ha visto l’ungherese Adam Telegdy conquistare l’oro con 1’58”17, l’italiano Christopher Ciccarese l’argento con 1’58”77 e il britannico Luke Greenbank il bronzo con 1’59”05. Quarto il tedesco Christian Diener con 1’59”17. Al Settecolli Emanuel Turchi ha centrato anche la finale B dei 100 dorso, giungendo quarto con 55”89, a circa mezzo secondo dal suo record personale e regionale (55”34), stabilito a Riccione lo scorso aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X